E’ online il video di “Maledetto Luna-Park”, il nuovo singolo di Loredana Bertè

E’ online il video di “Maledetto Luna-Park”, il nuovo singolo di Loredana Bertè, da lei firmato insieme a Luca Chiaravalli, Andrea Bonomo e Davide Simonetta, contenuto nel nuovo disco di inediti Libertè, entrato direttamente al quarto posto della classifica Fimi.

Il brano è una metafora della vita, fatta di alti e bassi, momenti belli e difficili, luci e ombre, come in un grande luna park, dove spesso l’apparenza prende il posto dell’essenza.

Il video è stato girato a Vigevano, in zona Brughiera, è diretto da Luca Bragagnolo e prodotto da Borotalco e vede nel cast, oltre a Loredana Bertè anche The Spleen Orchestra: Paolo Agrati, Silvano Cibin, Moreno Teriaca, Carlo Fontana, Jan Imbesi Shiryn Adam, Rebecca Cetrangolo, Lucrezia Raimondi, Camilla Turchetti, Andrea Giorio.

 

Ecco il testo di Maledetto Luna – Park:

Coi miei occhi da bambini

e le scarpe in cielo è tutto nuovo
tutto nuovo
bianco e nero si colora
pensa che fortuna

è tutto nuovo, tutto nuovo

carte e zucchero filato
tra le giostre un ubriaco
con un palloncino in mano se ne va
cuore da montagne russe
siamo appesi a delle stelle
ma poi quando si scende
e come si fa

è tutto un luna park, luna park, luna park
questo maledetto
luna park, luna park, via di qua
che non mi diverto
si va su si va giù
si va che si va
al una park, luna park, luna park
canto e non la smetto

coi miei occhi da bambina
in questo mondo alieno è tutto nuovo
tutto nuovo
tra fantasmi in gomma piuma
anime in vetrina il tuo veleno
troppo buono
dammi un bacio che mi sazia
che l’amore non si avanza
egoista oppure giusta e chi lo sa
nella casa degli specchi
siamo tutti un po’ bugiardi
così il boia mostra i denti e dice
prego madame

è tutto un luna park, luna park, luna park
questo maledetto
luna park, luna park, via di qua
che non mi diverto
si va su si va giù
si va che si va
al luna park, luna park, luna park
passo e non commento

si va su si va giù
si va dove non si tocca
perchè il tempo è un lecca lecca
e ho già rotto i miei collant
si va su si va giù
una vecchia filastrocca
cenerentola in carrozza
e l’alba arriverà
si spegne il luna park, luna park, luna park

questo maledetto
luna park, luna park, via di qua
tanto non mi accendo
si va su si va giù
si va che si va
al una park, luna park, luna park

tanto non la smetto
tanto non la smetto

credit foto Giovanni Squatriti

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...