Nell’80° anniversario dell’emanazione delle Leggi antiebraiche viene presentata la mostra sul censimento degli ebrei a Milano nel 1938

Dal 23 ottobre al 18 novembre la Triennale di Milano ospita la mostra “…ma poi, che cos’è un nome?”: per la prima volta verrà esposto l’archivio del censimento degli ebrei a Milano nel 1938 ritrovato nel 2007 nei depositi del Comune.

Nell’80° anniversario dell’emanazione delle Leggi antiebraiche, la mostra sul censimento degli ebrei a Milano nel 1938, restituisce al pubblico le dimensioni e il significato di un momento cruciale e tragico della storia italiana. Il censimento del 22 agosto 1938 fu infatti  il primo atto razzista e discriminatorio, formale e su scala nazionale, compiuto dal regime fascista nei confronti degli ebrei. Il censimento si svolse in tutti i comuni d’Italia e riguardò tutti gli ebrei, italiani e stranieri residenti e presenti in Italia alla data del 22 agosto 1938.  A Milano, alla vigilia del censimento, si stimavano residenti, a seconda delle fonti, tra i 6200 (Unione delle Comunità Israelitiche Italiane), e gli oltre 10.000 ebrei (Ministero dell’Interno).
Il ritrovamento nel 2007 dell’intero archivio del censimento di Milano nei depositi del Comune, ha consentito di far finalmente luce sui numeri effettivi di quella rilevazione, sull’identità delle persone censite e anche su quanto accadde loro in seguito all’emanazione delle leggi razziali del 17 novembre 1938.
Con la mostra “…ma poi, che cos’è un nome?”  per la prima volta vengono resi pubblici i risultati di questo inedito lavoro di ricerca. Al centro della mostra, la monumentale installazione di data visualization realizzata dallo studio Accurat di Milano che per l’occasione ha creato una originale rappresentazione non solo dei dati del censimento ma anche delle biografie delle persone che da quel censimento furono e rimasero segnate.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...