Il 29 ottobre alle ore 21,00, presso La Cooperativa Liberazione, Andrea Leccese presenta il suo libro Massomafia

Il 29 ottobre alle ore 21,00, presso La Cooperativa Liberazione in via Lomellina 14,  Andrea Leccese presenta il suo libro “Massomafia”, sui rapporti tra stato e massoneria deviata. Introduzione dell’On. Davide Mattiello.

La vera forza della delinquenza mafiosa risiede nella sua capacità di creare rapporti con la politica, la pubblica amministrazione e l’imprenditoria. Per la mafia, penetrare in totale segretezza nei circoli massonici è un’enorme fortuna: le logge coperte riuniscono potentissimi imprenditori, banchieri, professionisti, magistrati e dirigenti di vario genere. Grazie alla “massoneria deviata”, i mafiosi cercano di orientare i processi e di allacciare legami con l’alta finanza internazionale per ripulire i capitali illeciti accumulati grazie al monopolio del traffico di droghe. Andrea Leccese ricostruisce i legami fra mafia e istituzioni, e spiega perché chi crede nella democrazia non può tollerare luoghi inviolabili, esentati dal controllo giudiziario, né chiudere gli occhi di fronte all’esistenza del potere invisibile. E, quindi, perché bisogna impegnarsi a riformare la Legge Anselmi, che già vieta le associazioni segrete.

MASSOMAFIA_copertina

Andrea Leccese (San Severo, Foggia, 1976)
Laureato in Giurisprudenza, Scienze politiche ed Economia e commercio, è un saggista, esperto di mafie. Nel 2009 ha vinto il Premio Nazionale “Paolo Borsellino”.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...