SPIKE (canale 49 DTT) presenta “SCREAM – LA TRILOGIA” – da mercoledì 7 novembre per 3 settimane alle 21.30

Novembre inizia con i brividi, e non solo per il freddo! Spike, il canale a target maschile di Viacom International Media Networks Italia, disponibile sul 49 del digitale terrestre (DTT) e sul 26 di Tivùsat, celebra l’“Horror di qualità” proponendo un classico intramontabile: Scream, eterna e innovativa pietra miliare del genere.

Da mercoledì 7 novembre alle 21.30, per tre settimane, andrà in onda “Scream – La trilogia”: tre appuntamenti dedicati alla celebre opera diretta da Wes Craven – maestro dell’Horror scomparso nel 2015, a cui si deve anche la regia di “Nightmare” – e scritta da Kevin Williamson (creatore di Dawson’s Creek) e Ehren Kruger, sceneggiatore del terzo film.

Icona degli anni ’90, Scream, con il suo protagonista spietato e poetico allo stesso tempo (la maschera del killer ricorda infatti il famoso dipinto di Edvard Munch), fece tremare, e battere il cuore, a più di una generazione di ragazzi e di amanti del genere. Liberamente ispirato agli omicidi commessi, sempre in quel periodo, da Danny Rolling, fu una prova d’autore riuscita, che mise insieme i codici dell’Horror “vecchia maniera” con le nuove tecnologie dell’epoca come il telefono.

Il ciclo ispirato ai film di Craven, definito come uno dei migliori “artigiani della paura”, aprirà le danze con il primo episodio Scream – chi urla muore (mercoledì 7 novembre), a cui seguirà Scream 2 (14 Novembre) e Scream 3 (21 novembre), terzo e penultimo episodio della saga.

I FILM

7 novembre: Scream – chi urla muore (titolo originale “Scream”) è una pellicola del 1996, arrivata per la prima volta nelle sale italiane nel 1998. “Non dare la colpa al cinema. I film non fanno nascere nuovi pazzi, li fanno solo diventare più creativi”, si sente in uno dei dialoghi del film che narra le sorti di un gruppo di ragazzi, alquanto sfortunati, destinati a scomparire dopo aver risposto al telefono. A chiamare è un killer che indossa una maschera bianca ispirata al quadro di Edvard Munch, L’Urlo. Dopo aver fatto fuori la prima vittima Casey, (interpretata da una giovanissima Drew Barrymore), il killer ci riprova con Sidney (Neve Campbell) la quale però sfugge alla sua sorte. In un primo momento viene sospettato Bill (Skeet Ulrich), il ragazzo di Sidney, che viene subito arrestato. Ma mentre Bill è in prigione, Sidney riceve una nuova chiamata da parte del vero assassino. Da qui in poi un prudente coprifuoco viene imposto a tutta la città, la scuola viene chiusa, e tutti sono sul chi-va-là. Ciò nonostante durante una festa l’assassino colpisce ancora, seminando panico e morte in tutto il vicinato. Nel cast figurano anche Rose McGowan (Tatum Riley) e Courteney Cox (Gale Weathers).

14 novembre:Scream 2 (classe 1997) definito dalla maggior parte della critica ancora più spaventoso del primo, il secondo episodio di Scream continua a raccontare i folli crimini di Ghostface, il killer con la maschera bianca e la bocca spalancata che chiama le sue vittime al telefono prima di ucciderle. Il secondo film si apre con una scena ambientata al cinema, una sala piena di studenti mascherati da Ghostface, forniti anche di coltello, gadget ricevuto all’ingresso. I giochi finiscono presto però: durante la proiezione di “Squartati” due ragazzi vengono uccisi sul serio. Sotto quale maschera si nasconde il vero killer?  Nel cast anche Sarah Michelle Gellar, nei panni di Casey Cooper.

21 novembre: Scream 3 (2000) il telefono continua a squillare anche durante le riprese del film “Stab 3 – Ritorno a Woodsboro” che racconta le vicende di Sidney e dei sopravvissuti ai precedenti omicidi. Chi risponde è spacciato. Gostface è tornato e si insinua sul set per uccidere uno ad uno tutti i membri del cast. In una sempre più intrigata rete di paura e grida di terrore, Sidney ed i suoi amici si ritrovano di nuovo protagonisti di un incubo senza apparente via d’uscita. La critica dell’epoca, celebrandone le ricche citazioni cinefile e ritenendolo sempre all’altezza delle aspettative, ha definito il penultimo episodio di Scream forse il più “ironico e crudamente divertente” della saga. Nel nuovo cast anche Patrick Dempsey nelle vesti del detective Kincaide

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...