PATTINAGGIO ARTISTICO SU GHIACCIO: Storico terzo posto per Matteo Rizzo nell’NHK Trophy di Hiroshima

Matteo Rizzo ha scritto una pagina di storia del pattinaggio artistico su ghiaccio italiano chiudendo al terzo posto l’NHK Trophy di Hiroshima, risultato mai raggiunto da nessun atleta azzurro.

In Giappone Matteo è salito sul terzo gradino del podio della gara individuale maschile di una tappa di Grand Prix, alla sua seconda partecipazione in carriera, terminando la prova a quota 224.71 punti. Partito dal quarto posto del corto, Rizzo ha centrato il terzo punteggio nel libero con 147.71 punti (70.07 di valutazione tecnica e 78.64 per i components; -1 di deduzione), alle spalle del giapponese Shoma Uno, primo a quota 276.45, e del russo Sergei Voronov, secondo con 254.28 punti.

credit foto Giacomello-Fisg

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...