Giornata internazionale delle persone con disabilità: parte “Abili sotto-rete” per favorire l’inclusione attraverso lo sport

Ridurre l’isolamento, sostenere lo sviluppo di migliori condizioni sociali e favorire l’inclusione delle persone con disabilità e dei soggetti normalmente abili attraverso lo sport, questi gli obiettivi del progetto “Abili sotto-rete” presentato oggi al palazzetto “Saverio Coscia” di Grottaferrata, nella giornata internazionale delle persone con disabilità.

La campagna, promossa dal Moige – Movimento Italiano Genitori Onlus e dalla Fondazione Prima del Dopo Capodarco Onlus con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le pari opportunità, mira a contrastare il disagio e la marginalità attraverso   l’organizzazione di un torneo di volley le cui squadre integrano ragazzi e adulti con disabilità intellettive, relazionali o di spettro autistico, con ragazzi normalmente abili.

L’attività di inclusione nello sport sarà integrata parallelamente da eventi/incontri di sensibilizzazione e informazione forniti da esperti, finalizzati alla promozione di una diversa cultura della disabilità e rivolti alle famiglie, ai minori e agli adulti.

Maggiori informazioni:

Progetto:  www.abilisottorete.it

Sito Moige: http://www.moige.it

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...