Trionfale debutto americano per Guido Vianello, stella della boxe italiana, che al Madison Square Garden di New York ha battuto in due riprese lo statunitense Luke Lyons nel primo incontro da professionista

Trionfale debutto americano per Guido Vianello, stella della boxe italiana, che al Madison Square Garden di New York ha battuto in due riprese lo statunitense Luke Lyons nel primo incontro da professionista. Il pugile romano, 24 anni, ha controllato l’avversario con il sinistro e con due ganci di destro, uno per round, lo ha mandato al tappeto.

“Quando sono entrato sul ring avevo la salivazione azzerata, fortunatamente l’elmo e la maschera coprivano la faccia e la mia emozione. Dopo il primo gong mi sono subito sciolto. Voglio ringraziare il colonnello Gianni Massimo Cuneo dei Carabinieri, l’arma che mi aveva assunto e che ho dovuto lasciare”.

foto tratta dal profilo Facebook di Guido Vianello

Rispondi