MEDIAFRIENDS: USANO IL NOME DI ‘FABBRICA DEL SORRISO’ E GERRY SCOTTI PER CHIEDERE DENARO – LO HA SCOPERTO ‘STRISCIA LA NOTIZIA’

Lo ha scoperto Valerio Staffelli nel servizio in onda ieri sera, giovedì 17 gennaio, su ‘Striscia la Notizia’ di Canale 5: truffatori che si fingono volontari chiedono per le strade contributi in denaro a favore di Fabbrica del Sorriso e a nome di Gerry Scotti. Nel caso smascherato da Staffelli, venivano chiesti 20 euro per aiutare donne maltrattate e si offriva in cambio una cartolina.

Ma ieri sera lo stesso Gerry Scotti nel servizio di ‘Striscia’ ha informato il pubblico che Mediafriends onlus, associazione che realizza sulle reti tv Mediaset e sui giornali Mondadori la nota iniziativa di solidarietà “Fabbrica del Sorriso”, non ha mai utilizzato volontari per la raccolta diretta di denaro contante.

E ha spiegato che qualsiasi richiesta di fondi – anche via web – non contenuta nel sito ufficiale di Mediafriends (www.mediafriends.it) è da ritenersi opera di truffatori invitando il pubblico a segnalarla alle autorità competenti.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...