Il Volo a Sanremo 2019 con “Musica che resta”, poi il nuovo disco “Musica” e un tour mondiale: “Cantare davanti a Papa Francesco per la GMG a Panama è stato il modo migliore per iniziare i festeggiamenti per il nostro decennale”

Gianluca Ginoble, Ignazio Boschetto e Piero Barone, ovvero Il Volo, il trio italiano che ha conquistato le platee internazionali vendendo milioni di dischi in tutto il mondo, sono carichi e pronti per salire sul palco del Festival di Sanremo 2019 ma anche per festeggiare dieci anni di amicizia e musica insieme con tanti nuovi progetti.

La ciliegina sulla torta che ha dato il via ai festeggiamenti è stato l’incontro con Papa Francesco: Il Volo infatti si è esibito davanti al Pontefice e a oltre un milione di persone durante la cerimonia della Veglia, nel Campo San Juan Pablo II, in occasione della Giornata Mondiale della Gioventu’ a Panama cantando l’Ave Maria.

E’ il coronamento di un sogno perchè non succede spesso e a tutti di cantare davanti al Papa. Alla nostra età siamo arrivati a raggiungere il sogno piu’ grande. Abbiamo incontrato il Papa su un piazzale a Panama e gli abbiamo detto se si ricordava di noi perchè lo scorso anno gli avevamo donato un disco realizzato appositamente e gli avevamo detto che ci sarebbe piaciuto cantare l’Ave Maria davanti a lui. E lui si ricordava di noi. Questa cosa mi emoziona ancora adesso“, ha detto Gianluca in conferenza stampa.

In quell’altare c’era un’energia particolare, mettere le nostre doti e la nostra arte al cospetto di Dio è stato bellissimo, vedere i ragazzi che pregavano e piangevano è stato emozionante. Ma la cosa ancora piu’ bella è stato il selfie col Papa“, ha dichiarato Ignazio.

E’ stato il modo migliore per iniziare i festeggiamenti per il nostro decennale. Siamo molto legati a Papa Francesco. E’ un Papa rivoluzionario che si avvicina molto ai giovani.  Non ci aspettavamo un’affluenza così vasta alla GMG. Quando siamo saliti sul palco, che ci hanno detto di chiamare altare, vedere queste centinaia di migliaia di ragazzi così devoti alla Chiesa e alla religione è stato un grande onore, è qualcosa difficile da spiegare. Trovarsi a un metro di distanza da Papa Francesco comporta la gestione delle emozioni e non è stato facile. Abbiamo metabolizzato solo dopo l’effetto di quella performance“, ha aggiunto Piero.

Un appuntamento arrivato dopo un’altra grande avventura artistica e umana che si è da poco conclusa: Il Volo ha vissuto per qualche giorno presso la base Unifil di Tiro, in Libano, per sostenere le truppe italiane in missione di pace:E’ stato bellissimo passare il Natale con degli eroi che sono al servizio del nostro Paese e fanno parte dell’Onu quindi stanno al servizio anche dell’Europa e del mondo. Sentire le loro storie, conoscere uomini che per sei mesi stanno lontano dalle loro famiglie è stato toccante. Fare queste esperienze ti permettono di crescere anche umanamente“, ha dichiarato Gianluca.

Questo slideshow richiede JavaScript.

foto della conferenza de Il Volo. Credit FM

I tre ragazzi hanno cominciato la loro carriera giovanissimi, nel 2009, e la loro ascesa costante li ha portati a duettare con artisti del calibro di Barbra Streisand e Placido Domingo, a vincere il Festival di Sanremo a soli venti anni, a riempire l’Arena di Verona e il Radio City Music Hall di New York, a raccogliere standing ovation nei tour in Europa, America e Giappone: “Non è stato facile passare da bambini prodigio a ragazzi e poi a uomini con la barba. Quando si comincia ad avere successo da piccoli a volte c’è il rischio di perdersi per strada. Noi siamo riusciti a non perderci e a rimanere nel mondo musicale perchè cerchiamo sempre di rinnovarci, di non fare sempre le stesse cose”, ha affermato il trio.

Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble saranno in gara al 69° Festival di Sanremo con il brano “Musica che resta”, scritto da Gianna Nannini, Emilio Munda, Piero Romitelli e Antonello Carozza, con Adriano Pennino che dirigerà l’orchestra: “Quando ci è stata presentata “Musica che resta” l’abbiamo provinata ma è rimasta in dubbio, poi abbiamo deciso di coinvolgere Michele Canova e la canzone è totalmente cambiata. Siamo stati felicissimi che Gianna Nannini abbia dato il suo contributo e abbia scritto una parte di testo. Abbiamo avuto il piacere di duettare con lei in Meravigliosa creatura in un programma di Canale 5, House Party, e abbiamo deciso di fare la cover di questa canzone nel nostro stile e di inserirla nel disco Musica. E poi abbiamo pensato a lei per “Musica che resta” perchè ha un imprinting meno classico e lei ha accettato subito dando un tocco piu’ rock al brano“.

cover_musica b

Il brano sanremese anticipa il nuovo atteso album “Musica” (Sony Music) in uscita il 22 febbraio in tutto il mondo, che conterrà altri due inediti “Fino a quando fa bene” e “Vicinissimo” e le cover di “Arrivederci Roma”, “A chi mi dice”, “People”, “La nave del olvido”, “Lontano dagli occhi”, “Be My Love”, “La voce del silenzio” e “Meravigliosa Creatura”: “Abbiamo decido di contattare Canova per avere un suono leggermente piu’ contemporaneo ma anche per dimostrare che non siamo solo tenori ma possiamo cantare altro. E questo disco ci rappresenta al 100%. Abbiamo deciso di mettere delle cover che piacciono tanto all’estero ma anche tre inediti per l’Italia. Ci sono due anime che convivono in questo progetto: quella più tradizionalista per il pubblico nordamericano e quella più pop per l’Italia e il Sudamerica. Questo disco è anche la mappa dei nostri viaggi”.

Tra le cover c’è People di Barbra Streisand:Non abbiamo sentito Barbra ma le abbiamo mandato il brano e la nostra speranza è di poter cantare insieme questa canzone a PBS, una tv privata americana che copre il 95% degli Stati Uniti e per cui, come da sette anni a questa parte, faremo uno speciale“.

Per questo disco il trio ha scelto un titolo “universale”:Dobbiamo fare un album che prenda i gusti di tutti i paesi in cui ci esibiamo e il titolo deve essere facile, deve potere essere compreso in qualunque lingua. Musica è universale. Questo progetto per noi ha un significato, la scelta dei brani sono la massima espressione dei nostri gusti musicali. Io ho voluto ‘A chi mi dice’, ‘Arrivederci Roma’ e People si avvicinano ai gusti di Gianluca mentre ‘Be my love’ è nelle corde di Piero“, ha detto Ignazio.

Il trio è infatti cresciuto ascoltando musica diversa: Gianluca ascoltava De Andrè, Gaber e Guccini, Ignazio da bambino amava Pavarotti, Bocelli, Pino Daniele e poi si è appassionato al funky mentre Piero ha sempre preferito la musica lirica e sogna di esordire in un’opera.

il volo_credito foto shipmates (1)

credit foto Shipmates

Al momento però Il Volo non ha nessuna intenzione di dividere le proprie strade:Adesso sarebbe una follia andare ognuno per la propria strada. Piero è l’unico che forse potrebbe riuscire a conciliare un esordio nell’opera con Il Volo. Ma se io o Gianluca prendessimo strade soliste non potremmo continuare a cantare anche con il gruppo. Al momento siamo felici così“, ha detto Ignazio.

Non è stato sempre facile convivere insieme, ma ci lega da anni un’amicizia solida e ci vogliamo così bene che riusciamo a superare ogni difficoltà. Dieci anni sono volati“, ha aggiunto Gianluca.

Da maggio 2019 a maggio 2020 sono previsti una serie di prestigiosi appuntamenti live. Si parte a maggio con un tour in Giappone dove già nel 2017 il trio aveva registrato il sold out a Tokyo e a Kawasaki. A fine maggio Il Volo sarà in Italia per due esclusive date a Matera. L’estate vedrà i tre artisti protagonisti nelle più belle location italiane, un tour imperdibile che culminerà con uno show all’Arena di Verona a settembre (prodotto e organizzato da Friends & Partners).
In autunno Il Volo sarà in tour in Europa e poi nel LATAM con decine di date nelle città più importanti dell’America Latina.

I festeggiamenti per i dieci anni di carriera del trio italiano più famoso al mondo, continueranno fino a maggio 2020, con un tour negli Stati Uniti, in Canada e ancora tante sorprese.

Queste le tappe del tour:

GIAPPONE

Tre date a Tokyo

Due date a Yokohama

Osaka

EUROPA

Varsavia

Budapest

Praga

Vienna

Monaco di Baviera

Bruxelles

Mosca

Kiev

Zagreb

Lubiana

Londra

Madrid

 

LATAM

Mexico DF

Monterrey

Guadalajara

San Domingo

Puerto Rico

Panama

Quito

Sao Paulo

Rio de Janeiro

Curitiba

Santiago de Chile

Buenos Aires

 

STATI UNITI E CANADA

New York

Philadelphia

Toronto

Montreal

Washington

Mashantucket

Boston

Detroit

Chicago

Minneapolis

San Francisco

Los Angeles

Las Vegas

San Jose

Tampa

Miami

MUSICA” – tracklist

  1. MUSICA CHE RESTA (Inedito – Sanremo)
  2. VICINISSIMO (Inedito)
  3. ARRIVEDERCI ROMA
  4. A CHI MI DICE
  5. FINO A QUANDO FA BENE (Inedito)
  6. PEOPLE
  7. LA NAVE DEL OLVIDO
  8. LONTANO DAGLI OCCHI
  9. BE MY LOVE
  10. LA VOCE DEL SILENZIO
  11. MERAVIGLIOSA CREATURA

 

“MUSICA CHE RESTA” – testo

Leggo in fondo ai tuoi pensieri

Cerco in un sospiro i tuoi desideri

Mostrami la parte del tuo cuore che

nascondi nel profondo

 

Ascolto tutti i tuoi silenzi

Come è bello perdermi dentro ai tuoi occhi

Sono io il tuo sogno? Quando resti sveglia

E senza niente intorno

 

Tu che sei la forza e il coraggio

La meta in un viaggio

Il senso dei giorni miei

Io ci sarò da ora e per sempre

 

Amore abbracciami

Voglio proteggerti

Siamo il sole in un giorno di pioggia

Stanotte stringimi

baciami l’anima

siamo musica vera che resta

 

Tra miliardi di persone

Ti ho riconosciuta nella confusione

Sciogli quel sorriso dal tuo viso e

andiamo via lontano

 

Tu che sei davvero importante

In ogni mio istante

Sei la melodia

E non passerai, mai

 

Amore abbracciami

Voglio proteggerti

Siamo il sole in un giorno di pioggia

Stanotte stringimi

baciami l’anima

siamo musica vera che resta

 

Non siamo un soffio di vento

Non siamo un momento

Lo sai che il tuo posto è per sempre qui

 

Amore abbracciami

Voglio proteggerti

Siamo il sole in un giorno di pioggia

Stanotte stringimi

baciami l’anima

siamo musica vera che resta

di Francesca Monti

 

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...