SANREMO 2019: THE ZEN CIRCUS IN GARA CON “L’AMORE E’ UNA DITTATURA”: “Non è una canzone prettamente politica”

Venerdì 8 febbraio 2019 uscirà “Vivi si muore – 1999-2019”, la raccolta degli The Zen Circus che celebra venti anni di storia del gruppo. L’album contiene 17 tracce di storia Zen, rimasterizzate, e 2 inediti, tra cui il brano “L’amore è una dittatura”, in gara al Festival di Sanremo 2019.

Questo slideshow richiede JavaScript.

credit foto FM

La band si è dichiarata soddisfatta dopo l’esordio sul palco dell’Ariston: “La nostra prima impressione dopo l’esibizione al Festival è quella di chi si affaccia a un mondo parallelo al nostro, siamo coadiuvati dal fatto che il cast è a noi omogeneo e famigliare quindi abbiamo avuto la sensazione di partecipare a una festa e siamo soddisfatti. Sul palco oltre all’orchestra e agli sbandieratori ci sono anche migliaia di ragazzi, i nostri fan che ci supportano e riempiono i palazzetti. Noi e Sanremo siamo due linee parallele che finora non si erano mai toccate e che ora hanno avuto la possibilità di incontrarsi. Sanremo rappresenta la tradizione e ci ha anche molto emozionato”.

L’amore è una dittatura non ha una finalità politica: “Non è una canzone prettamente politica, da dieci anni ambientiamo anche nel contesto personale le canzoni che scriviamo. E’ una fotografia di questa Italia, ci interessa seminare dubbi. In questo momento storico particolare fare politica diretta con la musica non ci interessa. L’idea, dal punto di vista estetico, degli sbandieratori era rappresentare la milizia dell’amore”. 

Tra i progetti della band un disco e un libro: “Uscirà una raccolta e un libro, un romanzo di formazione di una generazione, di un certo tipo di persone che non si ritrovano nella nostra società e noi nel nostro piccolo cerchiamo di parlare anche di questo. Il libro porterà il titolo del nostro disco Andate tutti affanculo, che quest’anno festeggia dieci anni”.

F.M.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...