E’ uscito il 28 febbraio l’audiolibro “Una vita violenta”, tratto dal romanzo scritto nel 1959 da Pier Paolo Pasolini, che vanta la narrazione di Francesco Montanari

E’ uscito il 28 febbraio l’audiolibro “Una vita violenta” (Emons Audiolibri), tratto dal romanzo scritto nel 1959 da Pier Paolo Pasolini, che vanta la narrazione di Francesco Montanari, uno dei giovani attori italiani piu’ amati dal pubblico, vincitore del premio come miglior attore alla prima edizione di Canneseries per la sua interpretazione nella serie di Rai 2 “Il Cacciatore” nel ruolo di Saverio Barone.

“Una vita violenta” è la storia della breve vita di Tommaso Puzilli, un giovane sottoproletario delle borgate romane, scorre impetuosa attraverso piccoli furti e bravate, prostituzione e vagabondaggi notturni, fino al tragico sacrificio finale. Ma è anche storia di contrastata redenzione, di impossibile riscatto sociale in un mondo disperatamente senza uscita, che racconta di un’Italia post-bellica divisa tra la fame dei diseredati che popolano i sobborghi e i primi segni di un benessere economico che avrebbe appiattito la società italiana nella grigia mediocrità degli ideali piccolo-borghesi.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...