Tappa in Liguria per “Sereno Variabile” con Osvaldo Bevilacqua nella puntata di sabato 16 marzo, alle 16.45, su Rai2 che arriverà a Sanremo,

Tappa in Liguria per “Sereno Variabile” con Osvaldo Bevilacqua nella puntata di sabato 16 marzo, alle 16.45, su Rai2 che arriverà a Sanremo, la famosissima capitale della Riviera dei Fiori. Tante le ragioni per visitare la città dei fiori in questo periodo dell’anno, dal suo  clima mite ai suoi scorci architettonici e paesaggistici stupendi,  che già a cavallo tra ‘800 e ‘900 hanno  affascinato scrittori, poeti, scienziati e personalità del bel mondo. Il viaggio inizierà nel cuore più antico della città, noto come la Pigna, con le sue case arroccate e le sue stradine ripide. Oggi, dopo anni di abbandono, la suggestiva area è stata finalmente riqualificata grazie all’impegno dell’Associazione Pigna Mon Amour, che da anni si interessa alla rivalutazione culturale della zona.
Osvaldo incontrerà alcuni dei protagonisti del celebre Festival della Canzone Italiana,come  Ron, Rita Pavone, Vittorio De Scalzi, che racconteranno aneddoti e curiosità personali legati alla loro esperienza sanremese.
Conosceremo alcune delle prelibatezze culinarie, come il Gambero Rosso, gioiello della Riviera Ligure, prelibato crostaceo pescato esclusivamente nelle acque della Città dei Fiori grazie all’attività di Giuseppe, figlio di una famiglia di pescatori, che lo propone insieme ad altri prodotti classici nel suo Ittiturismo. O un’altra bontà  di Sanremo, la famosa sarde naira, una sorta di focaccia alta, soffice e molto saporita.
Osvaldo proseguirà il suo viaggio visitando un antico Atelier di Moda e Villa Nobel, un elegante e imponente casa in stile moresco che Alfred Nobel scelse come ritiro per motivi di salute e che  nei prossimi mesi verrà nuovamente riaperta al pubblico per iniziative culturali e  visite guidate.
Maria Teresa Giarratano invece, ci condurrà nell’entroterra della Valle Argentina per farci conoscere Triora, un bellissimo borgo medievale, inserito nel circuito dei Borghi più belli d’Italia e rinomato per essere il paese delle Streghe. Il paese offre tante opportunità di visita: il suo centro storico è un piccolo gioiello dal grande valore storico e artistico. Altro comune di cui ci racconterà Maria Teresa è Molini di Triora, che insieme a Triora rientra nel Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri, punto di partenza per appassionati di attività outdoor.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...