Gli applausi di Milano agli 80mila Alpini in sfilata. Photogallery

Gli alpini a Milano hanno sfilato in 80mila per 12 ore lungo gli oltre 2 chilometri del percorso, da porta Venezia a largo Cairoli, passando per il Duomo dove hanno ricevuto il saluto delle autorità. Presenti accanto al Presidente dell’Associazione Nazionale Alpini Sebastiano Favero il vicepresidente del Senato Ignazio La Russa, il ministro della Difesa Elisabetta Trenta con i vertici delle Forze Armate, il Capo di Stato Maggiore della Difesa gen. Enzo Vecciarelli, dell’Esercito gen. Salvatore Farina e il comandante delle Truppe Alpine gen. Claudio Berto.

Il corteo è stato aperto dai reduci, dagli alpini delle Sezioni Ana all’estero, seguiti da quelli delle Sezioni italiane che hanno ricevuto gli applausi dei cittadini accorsi in piazza Duomo e lungo tutto il percorso. Tanti gli striscioni in sfilata che hanno celebrato il Centenario dell’Associazione Nazionale Alpini, nata nel capoluogo lombardo nel 1919 e ricordato con il motto “100 anni di coraggioso impegno”.

In sfilata anche i centenari Giovanni Alutto (102 anni) e Silvio Biasetti di 106 anni, l’unica Medaglia d’Oro in servizio il serg. magg. Andrea Adorno e in ricordo dell’ultimo mulo “najone” il basto di Iroso, scomparso pochi giorni fa.

Hanno chiuso gli alpini di Milano e il Comitato Organizzatore dell’Adunata che hanno ricevuto gli applausi finali, prima della cerimonia del passaggio della stecca tra il presidente della Sezione milanese Luigi Boffi e Vittorio Costa della Sezione Bolognese Romagnola – presenti i sindaci Giuseppe Sala, Andrea Gnassi e i rappresentanti della Repubblica di San Marino – perché nel 2020 l’Adunata si terrà a Rimini-San Marino. Alle 21 la cerimonia dell’ammainabandiera.

Il bilancio della tre giorni di manifestazione è di circa 500mila presenze in città, 120mila visitatori alla Cittadella Alpina (record assoluto) e in migliaia alle mostre organizzate per l’occasione al Castello Sforzesco e in altri luoghi simbolo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

credit foto Cherchi

Il Generale Genovese ringrazia tutte le autorità,  le istituzioni e i corpi che hanno collaborato alla riuscita dell’Adunata del Centenario

Il presidente del COA-Comitato Organizzatore Adunata, il Generale Genovese, consapevole dell’impegno e delle sfide sottesi alla buona realizzazione del grande evento Alpino in una città come Milano, ringrazia sentitamente tutte le figure che non solo hanno sostenuto il comitato, ma hanno collaborato fattivamente alla sicurezza, alla logistica e alla mobilità e a tutti gli altri aspetti più critici.

“Grazie alla città per averci accolto a braccia aperte, ma soprattutto il nostro ringraziamento va a tutte le istituzioni del territorio che ci hanno accompagnato nell’intero cammino organizzativo e che si sono spese per uno svolgimento ottimale della nostra 92a Adunata: Comune, Città Metropolitana Milano e Regione Lombardia.

Un particolare riconoscimento va al Prefetto Renato Saccone, al Questore Sergio Bracco e con loro ovviamente alla Polizia di Stato, all’Arma dei Carabinieri e alla Guardia di Finanza.

Senza dimenticare la Polizia Locale, i Vigili del Fuoco, la Protezione Civile, l’Associazione Volontari Protezione Civile Gruppo A2A, l’Areu (Azienda Regionale Emergenza Urgenza), Atm e Trenord che hanno garantito una movimentazione agile e soprattutto sicura delle centinaia di migliaia di persone che l’evento ha portato a Milano.

Grazie naturalmente anche a Esercito Italiano e Truppe Alpine e tutti coloro che sono stati al nostro fianco.

Questo slideshow richiede JavaScript.

credit foto FM

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...