Tv7: Ventisette anni fa la strage di Capaci

Nuovo appuntamento venerdì 24 maggio su Rai1 alle  24.00 con Tv7. Questi i servizi in sommario:
GLI ESCLUSI- Tv7 a Giugliano, in Campania, tra le 400 persone sgomberate lo scorso 10 maggio dal campo rom per condizioni igieniche disastrose. Una carovana di auto e roulotte ha vagato per ore nel napoletano, fino a trovare appoggio in una vecchia fabbrica di vernici, nel cuore della Terra dei Fuochi. Vivono senza acqua, elettricità e con soli sei bagni chimici. E i bambini – più di 100 – non vanno più a scuola. Il 18 maggio la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo ha ordinato al governo italiano di agire con la massima urgenza per trovare una sistemazione degna.
23 MAGGIO 1992- Ventisette anni fa la strage di Capaci, dove morirono assassinati il giudice Giovanni Falcone con la moglie Francesca Morvillo, anche lei magistrata, e tre agenti della scorta. A Tv7 sarà riproposto un documento unico: la prima drammatica testimonianza, rilasciata all’inviata Maria Grazia Mazzola, di tre agenti sopravvissuti, solo qualche ora dopo la strage.
CONSERVATORIO OCCUPATO- Il “Briccialdi” di Terni non deve chiudere, così i professori dell’istituto musicale umbro hanno deciso: occupazione. La struttura è a rischio sopravvivenza a causa di un limbo legislativo: il Comune, in dissesto finanziario, ha tagliato i finanziamenti e i fondi statali arrivano a singhiozzo. Intanto continuano a formarsi e ad uscire professionisti di primissimo piano dello scenario musicale internazionale, come il primo orchestrale italiano della Filarmonica di Vienna. Basta vivere un giorno tra gli studenti del “Briccialdi” per capire il valore da dare all’insegnamento della musica.
L’ISOLA SENZA CULLE- Le piccole isole italiane vanno inesorabilmente spopolandosi. Marettimo, la più lontana delle Egadi, un tempo arrivava a quasi 2000 abitanti. Quest’inverno ne ha contato appena una ottantina. Sull’isola nascono pochissimi bambini: la scuola è a rischio chiusura mentre da qualche giorno non funziona nemmeno più il bancomat. Prima si viveva di pesca, oggi di turismo stagionale. A raccontare l’isola anche Vincenzo Di Pasquale, cronista di mafia che divenne maestro elementare.
IL QUARTO PIANO- Sono circa 2000 i bambini e gli adolescenti che ogni anno, in Italia, vengono colpiti da un tumore. Al dipartimento di onco-ematologia pediatrica del San Matteo di Pavia, i piccoli pazienti vivono al quarto piano, con i loro genitori, tra giochi, terapie e speranza. Per loro i farmaci sono urgenti e indispensabili ma i tempi della ricerca e degli investimenti sono più lenti della malattia. Per questo l’ospedale ha deciso di produrli, da solo, in un laboratorio interno.
I 100 ANNI DELLE BAUHAUS- Nel 1919 nasceva a Weimar la “Scuola Bauhaus”, innovativa sia nel design che nell’architettura. Tv7 ricorda il centenario con un reportage in uno dei luoghi dove lo stile modernista nato in Germania ha lasciato tra le più importanti testimonianze: Israele. Un viaggio che fa tappa a Tel Aviv – dove l’Unesco ha dichiarato patrimonio dell’umanità 4000 abitazioni, progettate e costruite da architetti Bauhaus – ad Haifa nell’affascinante mercato di Talpyot e nel Kibbuz.
MONICA, LA DIVA- Magnetica come sempre, Monica Bellucci incanta il red carpet e si racconta a Vincenzo Mollica. L’attrice, ospite al festival del cinema di Cannes per presentare il film fuori concorso di Claude Lelouch “Les plus belle annes d’une vie” parla del suo ultimo impegno sul set e della sua nuova vita, accanto al compagno Nicolas Levebvre.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...