GIUSEPPINA TORRE: “GOCCE DI VELENO” è la seconda composizione estratta dal nuovo disco “LIFE BOOK”, in uscita venerdì 21 giugno

Da venerdì 14 giugno è disponibile in digital download e sulle piattaforme streaming “GOCCE DI VELENO”, seconda composizione estratta da “LIFE BOOK”, il nuovo album di GIUSEPPINA TORRE in uscita il 21 giugno su etichetta DECCA e distribuito da Universal Music Italia, dopo la prima composizione “Never Look Back”(di cui presto sarà disponibile il video).

Le due composizioni si possono ascoltare al seguente link: UMI.lnk.to/LifeBook_G_TorreWe

La pianista e compositrice siciliana presenterà il disco il 24 giugno a Milano, alle ore 18.30 presso Rizzoli Galleria (Galleria Vittorio Emanuele II, 11), con una speciale esibizione live.

Giuseppina Torre ha composto “Gocce di Veleno” dopo aver letto il libro omonimo di Valeria Benatti: un racconto di un amore malato e opprimente, di gelosia e vendetta, di violenza fisica e psicologica che viene trasformato in musica. Una dopo l’altra, le note di Giuseppina risuonano di una storia che l’ha colpita in prima persona ma che grazie alla musica ha trovato il suo lieto fine.

«Lente gocce di veleno si insinuano nel mio cuore e corrodono la mia anima – spiega Giuseppina Torre in merito al brano – Mi guardo allo specchio e vedo un’altra me, i miei occhi non sono più gli stessi…li hai spenti tu!».

Prodotto da Davide Ferrario, missato e masterizzato da Pino “Pinaxa” Pischetola e registrato presso Griffa & Figli e Frigo Studio,il disco esce sulla scia del grande successo ottenuto dalla pianista con il recente concerto nel Cortile della Rocchetta del Castello Sforzesco, nell’ambito di Piano City Milano. Le 10 composizioni di “Life Book”, con musiche composte ed eseguite da Giuseppina Torre,raccontanole suggestioni, i pensieri e il vissuto dell’artista negli ultimi anni, come un vero e proprio “racconto di vita” in musica.

Questa la tracklist dell’album: “Rosa tra le rose”, “La promessa”, “Gocce di veleno”, “Dove sei”, “The golden cage”, “Siempre y para siempre”, “Mentre tu dormi”, “My miracle of love”, “Un mare di mani”, “Never look back”.

credit foto Mariagiovanna Capone

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...