Olimpiadi Invernali: A Milano e Cortina D’Ampezzo i Giochi 2026

Il sogno è realtà! Le Olimpiadi Invernali 2026 si terranno in Italia, a Milano e Cortina d’Ampezzo. A dare l’annuncio ufficiale dallo Swiss Tech Convention Center di Losanna è stato il presidente del Cio, Thomas Bach.

L’assegnazione dei Giochi all’Italia è stata accolta con grande entusiasmo a Milano, dove tante persone si sono radunate in Piazza Gae Aulenti in attesa del verdetto e a Cortina dove sono state suonate le campane a festa ed è stata esposta una bandiera italiana lunga 30 metri.

I primi a presentare il loro progetto sono stati gli svedesi (Stoccolma Are 2026), guidati dalla principessa Vittoria e dal premier Lofven, quindi è stata la volta dell’Italia. Le due nazioni candidate sono state protagoniste di una sfida lunga otto mesi, a cui inizialmente hanno preso parte anche Austria, Giappone, Turchia e Canada.

La candidatura tricolore è stata illustrata a porte chiuse dal Presidente del CONI, Giovanni Malagò, dal Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Giancarlo Giorgetti, dalla campionessa paralimpica Francesca Porcellato, dalla coordinatrice del progetto, l’olimpionica Diana Bianchedi, e dal campione a cinque cerchi e Sottosegretario ai Grandi Eventi della Regione Lombardia, Antonio Rossi, dal Segretario Generale del CONI, Carlo Mornati, con chiusura affidata al Presidente Malagò. Nel corso della presentazione è stato proiettato anche un video con gli interventi del Governatore della Lombardia, Attilio Fontana, e del Sindaco di Cortina, Gianpietro Ghedina. Il Presidente del CIO, Thomas Bach, nello step successivo legato alle domande dei membri partecipanti alla Sessione, ha definito la presentazione tricolore eccellente.

Nel pomeriggio è arrivato a Losanna anche il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, che si è unito al Sottosegretario Giancarlo Giorgetti e al Sottosegretario Simone Valente. Presenti anche campioni olimpici e mondiali, del presente e del passato, testimonial dell’eccellenza tricolore nel mondo, oltre ai Presidenti di Inter e Milan.

Il Premier Conte nel suo intervento ha sottolineato l’importanza dello sport per il Paese e il pieno supporto del Governo al progetto olimpico, la strada migliore per costruire un futuro ambizioso. Sugli schermi dello Swiss Tech Convention Center è stato quindi proiettato il messaggio di sostegno del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che ha ricordato l’importanza dei valori olimpici e lo straordinario mezzo rappresentato dai Giochi per promuoverli e accoglierli, grazie alla passione e all’ospitalità che caratterizzano l’Italia.

Infine è stata la volta del discorso delle due campionesse olimpiche, Sofia Goggia e Michela Moioli, e della portabandiera azzurra e oro a PyeongChang 2018, Arianna Fontana, che ha poi passato il testimone a Elisa Confortola, oro agli Eyof 2018 nello short track.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...