Elena Sofia Ricci è la vincitrice del Premio Virna Lisi 2019. A Ludovica Nasti il Premio Giovani

Elena Sofia Ricci è la vincitrice del Premio Virna Lisi 2019, giunto alla sua quinta edizione.

L’amatissima attrice, David di Donatello 2019 per la sua interpretazione di Veronica Lario nel film “Loro” di Paolo Sorrentino, riceverà il prestigioso riconoscimento, organizzato dalla Fondazione Virna Lisi in collaborazione con la Fondazione Musica per Roma e CityFest, giovedì 7 novembre presso la Sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica di Roma.

“Sono onorata e grata all’idea di ricevere un riconoscimento così prestigioso, come testimonia l’immensa attrice di cui questo Premio reca il nome. Virna Lisi è stata un’autentica eccellenza nel mondo della settima arte, una straordinaria professionista in cui l’evidente bellezza non è mai riuscita ad offuscare il talento e la passione che trasparivano da ogni interpretazione. Una donna capace anche e soprattutto di scelte coraggiose e controcorrente come quando rinunciò ad una carriera di respiro internazionale preferendole la famiglia”, ha dichiarato Elena Sofia Ricci.

nasti

Dal 2018 è nata anche l’idea del conferimento del Premio Giovani alla migliore attrice dell’anno che sarà conferito a Ludovica Nasti, giovane protagonista della serie “L’Amica Geniale” e di “Un posto al sole”.

La prima edizione del Premio Virna Lisi è stata vinta da Margherita Buy, la seconda da Paola Cortellesi, la terza da Monica Bellucci e la quarta da Claudia Gerini. Si sono succeduti sul palco Lina Sastri, Giuseppe Tornatore, Carlo Verdone, Massimo Ghini, Massimo Giletti, Vincenzo Mollica e molti altri.

Virna Lisi nella sua lunga carriera ha vinto 2 David di Donatello, 6 Nastri d’Argento, un Globo d’Oro e 3 Grolle d’Oro oltre a diversi Premi onorari, David di Donatello speciale alla Carriera, un Globo d’Oro, una Grolla d’Oro e un Ciak d’Oro alla Carriera.

Nel 1994 al Festival di Cannes ha vinto il Prix d’Interprétation Feminine per la sua interpretazione ne la Regina Margot che le è pure valso, prima attrice non francese della storia, un César per la migliore attrice non protagonista.

La Fondazione Virna Lisi, oltre a mantenerne vivo il ricordo promuovendo il Premio, si sta occupando del restauro dei suoi film con l’obiettivo di  riproporli a chi li già aveva apprezzati ed a un pubblico più giovane.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...