SANREMO 2020: Amadeus nella conferenza stampa della vigilia: “Le polemiche non mi hanno ferito, ho la coscienza a posto”. I Big e le Nuove Proposte che si esibiranno martedì 4 e mercoledì 5 febbraio

Finalmente ci siamo, dopo tante polemiche martedì 4 febbraio prende il via il Festival di Sanremo 2020 condotto da Amadeus.

Nella conferenza stampa della vigilia, che si è tenuta nella sala stampa Roof all’Ariston, il conduttore e direttore artistico della kermesse ha dichiarato: “Sento una certa responsabilità perché è la 70a edizione del Festival. Da agosto ho pensato che dovesse essere un intreccio di emozioni che appartengono alla storia dei 70 anni di Sanremo ma anche al presente e al futuro. Sono felicissimo di essere qui, è realmente emozionante. Il bambino che alberga in me ama molto il Festival di Sanremo. Realmente non so cosa farà Fiorello in queste sere. Sarà il Festival dell’imprevedibilità. Quando mi hanno dato questo compito, ho agito di istinto. Ho scelto le canzoni che reputavo migliori. Achille Lauro, Morgan e Junior Cally che hanno scatenato polemiche sono tutti presenti in questo Festival, ma non è stata una provocazione”.

Nel corso della conferenza stampa ha fatto il suo ingresso a sorpresa Rosario Fiorello portando una ventata di buonumore: “Sono rilassato perchè ho la libertà di agire. Non sono un vero e proprio ospite, Amadeus mi ha scelto per l’aspetto fisico e mi ha detto: ti voglio al mio fianco, né avanti, né indietro. Non ho mai visto un conduttore come Amadeus, non è ansioso, dirige le operazioni seduto dalla platea. Io potrò dare una mano, sarò presente alle prime due serate, giovedì magari mi riposo, poi torno venerdì, nella finale mi piacerebbe cantare “Finalmente tu” che festeggia 25 anni insieme a Tiziano Ferro, ma lui ancora non lo sa”, ha detto Fiorello prima di salutare con una battuta: “Sanremo ha la capacità di cambiare le persone, Amadeus è buonissimo e generoso, eppure lo ha trasformato in un mostro”.

Claudio Fasulo, vice direttore di Rai 1, ha invece svelato quali artisti si esibiranno nel corso delle prime due serate:

martedì 4 febbraio saliranno sul palco dell’Ariston per le Nuove Proposte: Eugenio in Via di Gioia, Fadi, Leo Gassmann, Tecla Insolia; per i Big Achille Lauro, Anastasio, Bugo e Morgan, Diodato, Elodie, Irene Grandi, Raphael Gualazzi, Marco Masini, Rita Pavone, Riki, Le Vibrazioni, Alberto Urso.

Mercoledì 5 febbraio si esibiranno invece Fasma, Matteo Faustini, Martinelli e Lula, Marco Sentieri per le Nuove Proposte; Giordana Angi, Francesco Gabbani, Paolo Jannacci, Junior Cally, Elettra Lambroghini, Levante, Enrico Nigiotti, Piero Pelù, i Pinguini Tattici Nucleari, Rancore, Tosca, Michele Zarrillo per i Big.

F.M.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...