CANOVA: live in autunno con IL TOUR DEL DISCO NUOVO

Quattro date, quattro occasioni in autunno 2020 per vedere live i CANOVA e poter cantare insieme a loro Manzarek, Vita Sociale, Santamaria, Threesome, Per Te, Goodbye Goodbye, brani che sono ormai pietre miliari e colonna sonora del nuovo pop italiano, oltre chiaramente al nuovo album di prossima uscita.

Questi gli appuntamenti de IL TOUR DEL DISCO NUOVO 2020, organizzato da Magellano Concerti:

2 OTTOBRE – FIRENZE – FLOG

9 OTTOBRE – BOLOGNA – LOCOMOTIV

16 OTTOBRE – ROMA – MONK

23 OTTOBRE – RONCADE (TV) – NEW AGE

I biglietti per tutte le date saranno in vendita su Ticketone.it e nei punti vendita abituali a partire dalle ore 11 di venerdì 6 marzo. Per info: www.magellanoconcerti.it

Nell’attesa, i Canova hanno già regalato alcuni assaggi del loro terzo attesissimo album.

È uscito il 21 febbraio il video di MUSICA DI OGGI (Maciste Dischi/Artist First), nuovo brano scritto da Matteo Mobrici e prodotto da Giordano Colombo e Federico Nardelli.

Prodotto da A thing by e diretto da Olmo Parenti e Marco Zannon, nel videoclip il frontman dei Canova canta attraverso le più grandi figure politiche e religiose della storia, facendo diventare la canzone un discorso alla nazione. Un video satirico quanto la canzone stessa che, tramite l’elemento comico del fotomontaggio, spinge chi guarda a riflettere sull’importanza di quello che ascoltiamo: ciò che la musica racconta deve essere la rivoluzione che giacche e cravatte al telegiornale non vogliono che accada.

Il brano è arrivato dopo LENTO VIOLENTO, nato dal sarcasmo di Matteo Mobrici e la stravaganza della produzione di MACE e Venerus.

Il singolo è stato accompagnato da un videoclip diretto da bendo, con Sara Mondello nelle vesti della compagna di Matteo e un cameo dei produttori del brano MACE e Venerus, Lento Violento è un video che racconta la lentezza nella sua accezione più quotidiana. Lento Violento altro non vuole essere che un manifesto della pigrizia, spesso vista negativamente ma che forse ognuno di noi sogna di potersi concedere.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...