Dribbling: Lo sport al tempo del coronavirus

L’epidemia di coronavirus ha sconvolto il mondo dello sport che ha deciso di andare avanti, ma senza pubblico: per questo la puntata di Dribbling di questa settimana, in onda domani, sabato 7 marzo, alle 14.00 su Rai2, propone un viaggio tra le varie discipline per capire quale sia stata la risposta, e come ci si adegua, alle misure di contenimento imposte dalle autorità nazionali.

Il racconto partirà dalla settimana travagliata della Serie A, caratterizzata da dubbi, incertezze e litigi. Esiste in effetti un problema molto serio di organizzazione dei calendari e per fare un po’ di chiarezza Alberto Rimedio ha incontrato il Presidente della FIGC Gabriele Gravina.

Juventus-Inter resta comunque agli onori della cronaca e verrà disputata domenica prossima, a porte chiuse, alle 20:45. Per presentare il big match, Dribbling si è affidato a Paolo Rossi, all’uomo e al campione, per capire come si affrontano questi eventi in situazioni così particolari. Luca Cardinalini ha poi intervistato Piero Mancini, il Presidente di quell’Arezzo che visse i destini incrociati e gli scambi di testimone tra Sarri e Conte nella stagione 2006-2007.

Anche il basket italiano, come il calcio, sta faticando a trovare le date utili per concludere la stagione. Il presidente della Federbasket Gianni Petrucci ha già lanciato un grido di allarme, raccolto da Donatella Scarnati.

C’è anche chi, come nella pallanuoto, preferirebbe fermarsi che giocare a porte chiuse e Dario Di Gennaro è andato ai bordi piscina per capire meglio la posizione dei pallanuotisti.

Per concludere il viaggio, in questo giorno di vigilia della “Giornata Internazionale della Donna” la redazione del rotocalco sportivo di Raisport ha scelto Francesca Piccinini per saperne di più su come il mondo del volley femminile sta vivendo l’emergenza coronavirus.

Nel corso della puntata, infine, sarà ospite di Alessandro Antinelli, in studio, il professor Massimo Ciccozzi, (responsabile dell’unità di ricerca statistica medica ed epimediologica molecolare dell’università campus bio-medico di Roma) per commentare e approfondire le norme igenico-sanitarie che per decreto saranno applicate a tutto lo sport, sia professionistico che amatoriale.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...