50° APOLLO 13: «HOUSTON, ABBIAMO UN PROBLEMA» su “FOCUS” venerdì 17 aprile dalle ore 19.15

“Focus” la rete tematica Mediaset al 35 del telecomando dedicata alla divulgazione e diretta da Marco Costa – venerdì 17 aprile, dalle ore 19.15 a notte inoltrata, dedica una serata all’epopea dell’Apollo13, dal titolo «Houston, abbiamo un problema. Dalla morte del primo cosmonauta al dramma di apollo 13», a 50 anni esatti dal rientro della missione sulla Terra.

Alle 19.15, apre la serata il documentario Apollo 13: i tredici fattori della salvezza, dove viene ripercorsa la vicenda di quella che era considerata una semplice missione di routine e che, a causa di una serie di catastrofici malfunzionamenti, rischiò di diventare un’assoluta tragedia. Gli sforzi del Controllo Missione e quelli degli stessi astronauti nel trovare soluzioni ai problemi che via via incontravano, riportò l’equipaggio sulla Terra sano e salvo.

In prima serata è il giornalista e divulgatore Luigi Bignami a firmare Houston, abbiamo un problema. Dedicato al celeberrimo salvataggio – di cui vengono descritti tutti i dettagli tecnici e i tanti risvolti umani -, lo speciale approfondisce anche l’ampia casistica di incidenti occorsi ad astronauti e cosmonauti fin dai primi lanci.

Alle 22.15 è previsto La grande corsa allo Spazio, dove di racconta la sfida tra USA e URSS per il primo uomo in orbita. Il docufilm sostiene che l’esplorazione dello spazio porti benefici economici e culturali alle nazioni che se ne fanno carico. Un programma fiorente negli Anni ‘60-‘80, poi andato alla deriva, ma che oggi pare avere ritrovato nuova linfa.

Infine, alle 22.45, il documento Mission Control: gli eroi sconosciuti dell’Apollo rilegge i fatti dal punto di vista delle persone che prestarono assistenza all’equipaggio e gli consentirono di risolvere il problema e rientrare sulla Terra.

Un gruppo speciale di uomini, con le loro storie, a partire dalle campagne o dalle città da cui provenivano, che emergono dalle interviste di chi ha lavorato dietro le quinte dei primi viaggi sulla Luna e ha tentato l’impossibile per salvare l’equipaggio dell’Apollo 13.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...