I genitori di Giulio Regeni, ospiti a Propaganda Live, riguardo la vendita delle fregate all’Egitto: “Siamo stati traditi dallo Stato Italiano”

Paola e Claudio Regeni, genitori di Giulio, il ricercatore italiano torturato e ucciso a Il Cairo nel 2016, sulla cui uccisione non è ancora stata fatta luce, sono stati ospiti venerdì sera a Propaganda Live su La7 e hanno espresso il loro sdegno in merito alla vendita, approvata dal Governo, di due fregate italiane all’Egitto.

“Siamo stati traditi dallo Stato Italiano non dall’Egitto. Il 17 luglio 2017 quando ha rinviato l’ambasciatore a Il Cairo e adesso vendendo le navi. Un tradimento per tutti gli italiani, per quelli che credono nella giustizia e nella inviolabilità dei diritti. Non possiamo sentirci certo traditi dall’Egitto per tutto quello che hanno fatto a nostro figlio e dopo quattro anni e mezzo di menzogne e depistaggi”, hanno detto i coniugi Regeni. “Chiediamo all’Egitto una risposta esaustiva a tutti i punti della rogatoria inviata dalla Procura di Roma nell’aprile 2019, rimasta priva di riscontro nonché la consegna delle cinque persone indagate dalla magistratura italiana, in modo che possano essere processate in Italia: sono tutti ufficiali degli apparati di sicurezza egiziana. Finché non avremo ottenuto queste due cose ci sentiremo traditi. Abbiamo visto e vissuto tanta ipocrisia e la vendita di queste due navi e delle armi sono la ciliegina sulla torta. In questi 4 anni e mezzo abbiamo visto tante zone grigie in Egitto e in Italia. Noi abbiamo fiducia nella scorta mediatica, nelle migliaia di persone che ci seguono, nella Procura di Roma, negli investigatori e anche nel presidente della Camera, Roberto Fico, che ci ha chiamati per dirci che sta con noi e per sapere come stiamo”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...