Rai per la “Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione”

In occasione della “Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione”, che commemora i 368 migranti scomparsi nel naufragio del 3 ottobre 2013 al largo di Lampedusa, Rai propone una programmazione speciale per non dimenticare le stragi nel Mediterraneo.

Si comincia da Rai Storia con “Il giorno e la Storia”, in onda alle 00.10 e in replica alle 8.30, 11.30, 14.00 e 20.10, che ricostruisce quel tragico evento attraverso testimonianze e immagini di repertorio.  Alle 20.30, sempre su Rai Storia, Paolo Mieli e la professoressa Silvia Salvatici ripercorreranno la storia dell’immigrazione italiana nell’appuntamento con “Passato e Presente”. Alle 21.20, Rai Premium proporrà il film di Alessandro Angelini “I fantasmi di Portopalo”, con Beppe Fiorello e Giuseppe Battiston. È la storia vera del pescatore testimone del naufragio di una nave carica di migranti avvenuto a Natale del 1996 al largo di Capo Passero, vicino Siracusa.

Per quanto riguarda la radio, alle 8.30 sarà Rai Radio1 a dedicare alla Giornata la puntata di “Inviato Speciale”.

Ampia copertura informativa è prevista su tutti i Tg e i Gr della Rai, con servizi, collegamenti e interviste. RaiNews24, nel corso della giornata, aprirà collegamenti con Lampedusa e avrà numerosi ospiti in studio. Grande attenzione dall’informazione del territorio con le varie edizioni della Testata Giornalistica Regionale. In particolare, Tgr Puglia ripercorrerà la storia delle vittime dell’immigrazione dalla seconda guerra mondiale a oggi, dai profughi dei Balcani e della Grecia fino alle tragedie degli sbarchi di Otranto, Brindisi e Bari all’inizio degli anni 90. Ospite in studio il professor Vito Antonio Leuzzi.

La redazione del Molise proporrà la storia di un bracciante agricolo rumeno che, a Campomarino, è stato vittima del lavoro nei campi. La Tgr Piemonte, grazie alla collaborazione con associazioni che si occupano di migranti, approfondirà il tema della Giornata con servizi e interviste. La redazione della Sardegna seguirà la manifestazione organizzata dalla Caritas e dalla Diocesi di Cagliari, con la partecipazione dell’Ordine dei Giornalisti regionale, alla presenza dell’Arcivescovo di Bari, dell’arcivescovo di Cagliari e di Oliviero Forti, responsabile Ufficio Immigrazione Caritas Italiana.

Focus anche nelle edizioni di Tgr Umbria, Lombardia, Friuli Venezia Giulia e Sicilia che curerà i collegamenti per raccontare le iniziative che si terranno sull’isola di Lampedusa.

Infine, Rai Cultura e Rai Scuola rilanceranno sul portale raicultura.it le iniziative legate alla media partnership con il “Comitato 3 ottobre”, l’organizzazione per la sensibilizzazione sui temi dell’integrazione e dell’accoglienza attraverso il dialogo con cittadini, studenti e istituzioni, nell’ambito del progetto “L’Europa inizia a Lampedusa”. Tra queste, il discorso del presidente del “Comitato 3 ottobre”, Tareke Brhane, che spiega la storia e descrive gli obiettivi della “Giornata della memoria e dell’accoglienza”, manifestazione che si svolge a Lampedusa dal 30 settembre al 4 ottobre 2020.

La Giornata è già stata ricordata da “Geo”, in onda giovedì 1 ottobre alle 17.00 su Rai3. Sveva Sagramola ha intervistato il giornalista Goffredo Buccini, autore del libro “Italiani e no. Dagli albanesi ai “taxi del mare” – Storia di un paese a galla su trent’anni di paure”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...