A Gaeta e Ventotene con “Linea Verde” su Rai1

Il viaggio di “Linea Verde” continua nei luoghi che, amministrativamente, appartengono all’estremo sud pontino ma che, storicamente e culturalmente, intrecciano le loro vicende con la Roma Imperiale ed il Regno delle Due Sicilie. Beppe Convertini, Ingrid Muccitelli e Peppone nella puntata di domenica 4 ottobre, alle 12.20, su Rai1, saranno a Gaeta, antica città “fortezza” situata sull’omonimo golfo e Ventotene, isola considerata “Porta del Meridione d’Italia” e posizionata nella dorsale tirrenica che da Ischia va fino a Ponza, a poco meno di 33 miglia da Gaeta stessa.

Luoghi di interesse storico e paesaggistico ma anche di tradizioni legate al territorio, Gaeta e Ventotene vantano una serie di curiosità da raccontare: Gaeta ha avuto gran peso nella storia antica, ai tempi del generale romano Lucio Munazio Planco, e recente, come ultimo baluardo dello Stato Borbonico. Un luogo “speciale” con suoi vicoli, la celeberrima oliva originaria della vicina Itri, la deliziosa “tiella”, gli antichi vitigni risalenti al periodo romano ed oggi riscoperti e valorizzati.

Ventotene ed il vicino isolotto di Santo Stefano, invece, rappresentano un luogo incontaminato dove a farla da protagonisti sono gli stessi isolani, una piccola comunità dedita al turismo, alla coltivazione della tradizionale lenticchia, alla pesca, ad alcune colture innovative ed alla valorizzazione dei resti antichi romani, in primis le imponenti cisterne. La regia è di Luciano Sabatini.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...