In occasione del 40° anniversario, viene ripubblicato lo storico album di Roberto Vecchioni “Montecristo”

In occasione del 40° anniversario, il 23 novembre viene ripubblicato lo storico album di Roberto Vecchioni “Montecristo”, in vinile in edizione limitata numerata con artwork originale con busta esterna a tripla anta, busta interna e inserto con illustrazioni di Andrea Pazienza. L’album viene pubblicato per la prima volta anche in CD e in digitale (streaming e digital download). Ospiti illustri, che hanno preso parte alla realizzazione di questo album, sono: Eugenio Finardi (nei brani “Montecristo “Reginella (e cinquecento catenelle d’oro)” e “Madre”), Antonello Venditti (presente nel brano “Montecristo”) “e Lucio Dalla al sax nel brano “La Strega”.

IL DISCO:

Diario avvelenato e disperato dell’ultimo anno di un amore. Tra i vari spunti favolistici e cinematografici si dipana la lunga ballata ermetica “ciondolo”, ricordo sonoro di altri tempi, quelli dell’attesa e della speranza. La parafrasi felliniana al contrario (“La città senza donne”) stempera l’amarezza in autoironia come ultimo tentativo di dimenticare.

TRACKLIST LP

lato A

1 – La Città Senza Donne

2 – Ciondolo

3 – Montecristo

4 – Reginella (E Cinquecento Catenelle D’oro)

lato B

1 – L’anno Che È Venuto (Via Dalla Pazza Folla)

2 – Canzone Da Lontano

3 – La Strega

4 – Madre

5 – La Città Senza Donne (Finale)

TRACKLIST CD

La Città Senza Donne / Ciondolo / Montecristo / Reginella (E Cinquecento Catenelle D’oro) / L’anno Che È Venuto (Via Dalla Pazza Folla) / Canzone Da Lontano / La Strega / Madre / La Città Senza Donne (Finale)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...