E’ disponibile in digital download e sulle piattaforme streaming “Le tue vesti”, il singolo di Vincet Libra

E’ disponibile in digital download e sulle piattaforme streaming “Le tue vesti”, il singolo di Vincet Libra.
“Le tue vesti”, composto dallo stesso artista, è un brano in cui il cantautore siciliano affronta l’incapacità di opporsi ai propri sentimenti, e dare spazio all’innamoramento.
«Ascoltando la musica, le parole e la melodia sono arrivate di getto – dichiara Vincent Libra -.
Seguendo l’immaginazione, ho voluto raccontare la donna ideale regalandomi un viaggio tra diverse sensazioni, profumi ,esperienze e momenti di vita quotidiana.
Perché  quando all’improvviso arriva quello che hai sempre desiderato, le tue certezze crollano e non puoi che rimanere “immobile” e lasciarti travolgere».
La Pira Vincenzo, in arte Vincet Libra, nasce a Siracusa il 6 aprile 1985.
All’ età di 15 anni si approccia alla musica iniziando a fare il dj-vocalist e insieme a due amici di infanzia (Vincenzo Campione e Marco Bosco) fondano, nel periodo in cui la tribal-house prendeva piede nelle discoteche, un trio denominato, ironicamente, Follet-house.
Consolidandosi sempre più nella zona del Siracusano, cercano di proporre qualcosa di innovativo e di sperimentare cose nuove per stimolare il proprio essere.
Nel 2001 il gruppo ha una svolta tutta nuova che si proietta verso il canto o meglio sul genere rap-melodico, un viaggio più introspettivo.
Modificano il nome con, inizialmente AREA 51, e subito dopo in ERYA.
Sempre in quell’anno scrivono il loro primo brano inedito “come farò”, molto apprezzato dal pubblico e dalle radio locali.
Partecipano via via a molti festival e raduni musicali anche importanti come “il premio Mia Martini “ nel 2004 e nel 2007 al Sanremolab con il brano “solo un pensiero”.
Gli ERYA scrivono diversi brani inediti e iniziano già dal 2005 a proporli nei loro live in giro nelle piazze Siciliane.
Vincet libra nel gruppo occupa il ruolo di rapper e autore, ma la voglia di fare musica è tanta e durante l’attività del gruppo inizia anche a gestire una associazione no profit denominata la “Nuovo Progetto Giovani”, cercando di mettere sempre in prima linea il cantautorato organizzando contest di hip-hop e nel 2010 viene anche realizzato “010” una raccolta di brani inediti di artisti emergenti che militano nel Siracusano.
Sempre stimolato dalla voglia di scrivere e di esprimersi in primis, nel 2015 da il via al progetto “il boato più grande” iniziato con la stesura del suo nuovo brano che da il nome, appunto, al progetto, questa volta si mette in gioco da solista, volendo sempre sperimentare cose nuove e far conoscere la propria musica.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...