Nella seconda giornata di gare agli Europei di ciclismo su Pista in corso a Plovdiv, in Bulgaria, l’Italia ha conquistato tre medaglie d’argento ed un record italiano

Nella seconda giornata di gare agli Europei di ciclismo su Pista in corso a Plovdiv, in Bulgaria, l’Italia ha conquistato tre medaglie d’argento ed un record italiano.

Rachele Barbieri ha chiuso al secondo posto la prova ad eliminazione dietro soltanto ad Elinor Barker e ha poi contribuito all’argento del quartetto rosa che per il quinto anno consecutivo, dopo l’oro nel 2016 a Parigi e nel 2017 a Berlino, l’argento del 2018 a Glasgow ed il bronzo nel 2019 ad Apeldoorn, è salito ancora sul podio.

Bettiniphoto 0475947 1 2000Px

Martina Alzini, Elisa Balsamo, Chiara Consonni e Vittoria Guazzini hanno concluso la finale con il tempo di 4’13”632 registrando il nuovo record italiano, precedute soltanto dalla Gran Bretagna, oro in 4’10”437. Soddisfatto il CT Salvoldi: “Oggi abbiamo raggiunto pienamente gli obiettivi, con un grande carattere da parte di tutte. E’ per noi la conquista di un altro step importante”.

Bettiniphoto 0475946 1 2000Px

Il quartetto azzurro del ct Villa, composto da Gidas Umbri,  Jonathan Milan e Stefano Moro, sotto la guida di Francesco Lamon, ha conquistato una sorprendente medaglia d’argento chiudendo alle spalle della Russia.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...