SERIE A decima giornata: La Juventus vince in rimonta il Derby della Mole, successi anche per Lazio e Inter

Nella decima giornata del campionato di Serie A la Juventus ha vinto il Derby della Mole battendo in rimonta il Torino per 2-1. Al 9′ i granata sono passati in vantaggio con Nkoulou che lasciato solo in area ha messo in rete da due passi. Al 13′ Szczesny ha compiuto una grande parata con una perfetta uscita su Zaza, mentre i bianconeri non sono riusciti a rendersi pericolosi nei primi quarantacinque minuti. Nella ripresa al 13′ la Juventus ha pareggiato con Cuadrado ma il gol è stato annullato dall’arbitro Orsato dopo aver consultato il Var per fuorigioco attivo di Bonucci. Al 30′ Sirigu ha respinto un destro di Chiesa ma al 77′ nulla ha potuto sull’incornata del neo entrato McKennie che ha firmato l’1-1 su cross di Cuadrado e all’89’ la Vecchia Signora ha segnato il gol della vittoria con un colpo di testa di Bonucci sempre su assist di Cuadrado. Al 90′ il terzo portiere bianconero Pinsoglio è stato espulso per eccessiva esultanza. Tre punti preziosi per Andrea Pirlo che conquista il suo primo derby da allenatore.

La Lazio ha vinto 2-1 contro lo Spezia in trasferta. I padroni di casa al 3′ hanno colpito un palo con Estevez ma al 15′ sono stati i biancocelesti ad andare in rete con Immobile. Al 18′ i liguri hanno centrato un altro legno, questa volta con Bastoni e al 33′ gli ospiti hanno raddoppiato con una punizione dal limite di Milinkovic-Savic. Nella ripresa al 19′ lo Spezia ha accorciato le distanze con un preciso sinistro di Nzola e nel finale è stato annullato un gol alla Lazio per fuorigioco di Pereira.

L’Inter ha battuto per 3-1 il Bologna a San Siro portandosi provvisoriamente al secondo posto in classifica a due punti dal Milan. I nerazzurri di Conte hanno sbloccato il match al 16′ con un sinistro di Lukaku e al 45′ hanno raddoppiato con un tocco sotto di Hakimi che ha dedicato il gol al connazionale Mohamed Abarhoun, ex difensore scomparso a soli 31 anni. Nella ripresa il Bologna ha accorciato le distanze al 67′ con Vignato su assist di Dominguez ma al 70′ ancora Hakimi, con una bella azione personale, ha firmato il tris.

F.M.

credit foto twitter

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...