La scalata dell’Everest a “Geo”

Il 29 maggio del 1953 l’uomo toccò per la prima volta la vetta del Monte Everest, dopo decenni di tentativi falliti e il sacrificio di centinaia di vite umane. Un’impresa ripercorsa dal documentario “La scalata dell’Everest” di Antonello Padovano, proposto da “Geo”, la trasmissione pomeridiana condotta in diretta da Sveva Sagramola ed Emanuele Biggi, in onda martedì 8 dicembre alle 16.05 su Rai3. 
Un cineoperatore presente alla spedizione girò le immagini dell’impresa: Padovano le ha ora fedelmente utilizzate, grazie a un capillare lavoro tecnico. Per la prima volta, infatti, i filmati originali della scalata del 1953 sono accompagnati da un sonoro creato appositamente (dal fruscio delle bandiere, al vento, ai passi sulla neve) che rende ancora più vivida l’emozione dell’evento raccontato da uno dei protagonisti, Sir Edmund Hillary.
A introdurre la visione del documentario, intervistato da Sveva Sagramola, l’autore in collegamento da Londra.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...