Palinsesto speciale Rai per i cento anni dalla nascita di Carlo Azeglio Ciampi

“L’uomo dell’orizzonte comune”: così il Capo dello Stato, Sergio Mattarella, lo aveva definito lo scorso gennaio, a Livorno, la sua città natale. Parole per sintetizzare l’impegno per la coesione del Paese di Carlo Azeglio Ciampi, economista, protagonista della lotta di Liberazione, convinto assertore dell’Unione Europea, Governatore di Bankitalia, ministro, premier e decimo Presidente della Repubblica. A cento anni dalla nascita, il 9 dicembre 1920, Rai lo ricorda e lo celebra con un palinsesto dedicato su tutte reti e testate radio, tv e web. Un ricordo che si unisce ad altre iniziative come il francobollo emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico e diffuso da Poste Italiane, un convegno a Livorno, e il docu-film “Ciampi. Bella la mi’ Livorno” firmato da Marco Guelfi e coprodotto da Rai Teche.
La programmazione Rai si apre su Rai Storia con la rubrica “Il giorno e la storia”(00.10 e in replica 8.30, 11.30, 14.00, 20.10) che traccia un profilo completo di Carlo Azeglio Ciampi, dalla nascita a Livorno all’elezione, il 13 maggio 1999, alla prima votazione e con una maggioranza larghissima, a presidente della Repubblica Italiana, e si prosegue su Rai1 con Uno Mattina (dalle 6.30), poi su Rai2 con uno spazio ad hoc nel corso de “I Fatti Vostri (11.10), mentre Rai3 propone (alle 13.15 e in replica alle 20.30 su Rai Storia) in prima tv la puntata di “Passato e presente” dal titolo “Carlo Azeglio Ciampi X Presidente” con Paolo Mieli e il prof. Umberto Gentiloni. In primo piano, il senso delle istituzioni, l’amore per la patria e il convinto europeismo che sono stati i principi ispiratori della lunga carriera politica di Ciampi, dalla Banca d’Italia, a Palazzo Chigi, fino al Quirinale. Dopo aver guidato l’esecutivo in una difficile fase di transizione e aver traghettato l’Italia nella moneta unica europea, come ministro del Tesoro nel governo Prodi, giunto al Quirinale nel maggio 1999, Ciampi fa della riscoperta dei valori risorgimentali e della ricostruzione dell’identità nazionale i punti cardine del suo settennato. L’offerta sarà rilanciata sul Portale Rai Cultura – www.raicultura.it – e sui canali web e social.
RaiPlay invece ricorda l’ex presidente della Repubblica attraverso i contenuti di alcuni storici programmi, come “La vita in diretta” e “Porta a porta”, e soprattutto con un’antologia delle Teche che ripercorre la sua ascesa politica da ministro dell’economia fino a diventare capo dello Stato. Di seguito una selezione di contributi:

Programmi
9 dicembre Centenario della nascita di Carlo Azeglio
Da Buonasera Presidente – Ciampi
Da Il tempo e la storia – Carlo Azeglio Ciampi e la memoria nazionale
Da Porta a Porta – Patria e bandiera nel segno di Ciampi (Ricordo di Carlo Azeglio Ciampi) –
Da La Vita in Diretta – Addio Presidente Carlo Azeglio Ciampi
Da La Vita in Diretta – Lutto Nazionale, l’ultimo saluto a Carlo Azeglio Ciampi –
Teche
L’antologia per i cento anni dalla nascita di Carlo Azeglio Ciampi “Il Presidente tricolore” sarà online dal pomeriggio di venerdì 4 dicembre al seguente link:
https://www.raiplay.it/programmi/ilpresidentetricolore

Oltre ai tanti contenuti sul suo settennato presidenziale, con interventi soprattutto incentrati sulla riscoperta e sulla valorizzazione dell’identità nazionale (il ripristino della parata militare del 2 giugno nel 2001, l’omaggio ai caduti di Nassirya e la celebrazione della memoria della strage di Cefalonia) sono da segnalare in particolare le interviste con Enzo Biagi e Fabrizio Frizzi in occasione della nascita della moneta unica (nel ’98, quando era superministro dell’Economia) e quelle con Lucia Annunziata e Serena Dandini dopo la fine del mandato, a testimoniare un Ciampi tanto “istituzionale” quanto “popolare” nelle sue apparizioni sugli schermi Rai.
Tutte le Testate dedicheranno ampia copertura informativa alla Giornata con servizi, interviste e approfondimenti. In particolare, la redazione politica di RaiNews24 trasmetterà un servizio e un’intervista per ricordare il Presidente.
Anche RadioRai scende in campo con i suoi notiziari e all’interno del Gr1 delle 8, e delle principali edizioni del gr verrà ricordato l’evento. Spazio inoltre nella puntata di Radio anch’io (7.30/9.30 condotta da Giorgio Zanchini).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...