Il punk revival degli Ashtags!

di Salvatore Alfieri

Nostalgici del punk americano revival dei primi 2000, eccovi gli The Ashtags!

La band e’ nata nel 2013 da tre ragazzi bresciani; Giacomo, Claudio ed un bassista che prima della pandemia e’ stato sostituito da Paolo. Vengono da altre formazioni sempre di stampo punk e nel 2015, con il primo bassista, danno vita al loro primo disco “Out of Inside”. Fatemelo dire; un capolavoro che unisce punk old school e pop punk; un perfetto esempio di Punk revival fatto assolutamente bene! Ora, mi sembra più che giusto anticipare che, per quanto possano essere molto “attuali”, non ho sentito né riff monotoni e simili fra di loro, né riferimenti espliciti ai Green Day, (chi mi consoce sa quanto non li apprezzi) ciò fa diventare il disco interessante, originale e revival. Ed io amo il punk revival fatto cosi. Richiami al vero pop punk, all’alternative rock dei Placebo e al punk americano; californiano ovviamente, come i Rancid c’hanno insegnato. Come mi ha detto personalmente Giacomo Treccani (chitarra e voce), tutti e tre vengono ed hanno influenze diverse, il batterista e il bassista (il primo) hanno influenzato il disco in maniera più old school e si sentono nei pezzi come “I don’t know if”, che basta sentire l’intro per catapultarti indietro nel tempo e assaporare quelle vibes punk emotive alla Blink-182, o “Falling” e “Shitty” che insieme a “I don’t wanna”, sono fra i miei pezzi preferiti.

download (75)

  • ASCOLTA “OUT OF INSIDE”:

Contatti Ashtags:

Facebook; https://www.facebook.com/theashtags

Instagram; https://www.instagram.com/theashtags/?fbclid=IwAR3pWcCPziflUagus3UNKwRnX2sUrzLV8rx_3-b6HGozqmotF7oDobia94w

Rispondi