Nuovo appuntamento con “Restart – L’Italia ricomincia da te”, il talk condotto da Annalisa Bruchi con Aldo Cazzullo

Nuovo appuntamento con “Restart – L’Italia ricomincia da te”, il talk condotto da Annalisa Bruchi con Aldo Cazzullo, mercoledì 3 febbraio alle 23.10 su Rai2. Al centro della puntata la pagina politica, dalle consultazioni ai retroscena sulle possibili soluzioni alla crisi di Governo. Sullo sfondo la crisi economica, la disoccupazione giovanile che sfiora il 30%, i nuovi poveri ed il conto, salatissimo, che pagano le donne. Per parlarne interverranno in trasmissione Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, Ettore Rosato, vicepresidente della Camera dei deputati (Italia Viva), Sabino Cassese, giurista, Alessandra Ghisleri, Euromedia Research. Tra gli ospiti anche Paolo Cirino Pomicino, Antonello Caporale (Il Fatto quotidiano) e Gianluca Timpone, commercialista e tributarista, che farà “i conti in tasca” ai parlamentari andando a calcolare quanto guadagnano e quanto andrebbero a perdere se la crisi si risolvesse con il voto. Giancarlo Magalli, conduttore de “I Fatti vostri”, sarà  in studio per raccontare qualche aneddoto su un suo vecchio compagno di classe. Infine, la gestione della campagna vaccinale (e le irregolarità commesse), con i ritardi di consegna da parte delle case farmaceutiche e la tanto agognata immunità di gregge: ne discuteranno Luca Richeldi, pneumologo, direttore Unità operativa complessa di Pneumologia presso il Policlinico gemelli e membro del Cts, Nino Cartabellotta, Presidente Fondazione Gimbe e Carlo D’Ippoliti, docente di economia all’Università La Sapienza.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...