Il mistero della Pasqua nell’arte del Sacro Monte di Varese

L’arte del Sacro Monte di Varese celebra la Pasqua. Giovedì 18 e giovedì 25 marzo, alle 20.45, gli interni della cappelle si apriranno in tutta la loro ricchezza in occasione della festività più importante del calendario cristiano. Archeologistics, realtà varesina impegnata nella valorizzazione dei beni culturali, propone un doppio appuntamento online per andare alla scoperta di statue, affreschi, colori, espressività e mistero custoditi lungo la via sacra patrimonio Unesco. Gli interni delle cappelle relative ai misteri dolorosi e a quelli gloriosi prenderanno vita nelle immagini del virtual tour realizzato dall’ente Parco Regionale Campo dei Fiori. A guidare in questo particolare viaggio sospeso tra arte e fede, Marina Albeni, archeologa, guida turistica, operatrice didattica e ricercatrice di Archeologistics.
Le cappelle del Sacro Monte di Varese permettono di essere nel bel mezzo di una rappresentazione teatrale che, attraverso i misteri del rosario, portano al santuario della risurrezione. Architettura, affreschi e statue a tutto tondo di uomini, donne, animali e oggetti quotidiani concorrono a comporre scene teatrali e drammatiche, dando la possibilità di celebrare il mistero, ma anche di apprezzare l’opera dei grandi artisti del Seicento lombardo.
Giovedì 18 marzo, con il primo appuntamento, saranno affrontati “le statue e gli affreschi del dolore”: l’incontro infatti è dedicato ai Misteri dolorosi e alle scene della passione di Cristo. Con un tour virtuale guidato, sarà possibile entrare nella decima cappella dedicata alla Crocifissione di Cristo. Con le sue 52 statue in terracotta, opera di Dionigi Bussola, e con gli affreschi di Antonio Busca è in assoluto la cappella più scenografica del viale, dove scultura e pittura dialogano in un racconto unico.
Si passa alle “statue e affreschi della gloria” nel secondo appuntamento in programma giovedì 25 marzo. Ripercorrendo i misteri gloriosi, l’incontro sarà dedicato all’undicesima cappella, con la sua splendida volta dipinta con la gloria degli angeli a celebrare la resurrezione di Cristo. Sarà poi possibile vedere da vicino anche le sculture e gli affreschi della tredicesima cappella, dedicata alla Discesa dello Spirito Santo e da poco restaurata.
Gli incontri si svolgono online sulla piattaforma Zoom. Per partecipare è obbligatoria la prenotazione ed è richiesto un contributo di 7 euro per ciascun appuntamento (https://bit.ly/3kOYM9G). I percorsi sono disponibili su prenotazione anche per gruppi di catechesi di ragazzi e adulti.
Per ulteriori informazioni: info@sacromontedivarese.it, 366.4774873.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...