Massimiliano Ossini, volto di Linea Bianca, si racconta a Sulla via di Damasco

Classe 1978, conduttore televisivo di successo, ex modello. Massimiliano Ossini, volto di Linea Bianca, sceglie di raccontarsi a Sulla via di Damasco, domenica 18 aprile, ore 8.40, su Rai Due. Sarà un dialogo intenso e profondo con Eva Crosetta sul suo modo di guardare il mondo, la vita e gli altri dalla prospettiva della montagna. Ha adottato “il kalipè” (passo lento e corto), il saluto tibetano, per parlare di sé in due libri che esaltano la dimensione del cammino come metafora della vita. E ripercorrendo alcune tappe dei suoi itinerari, tra incontri, a cominciare da quello con papa Francesco, eremi e sentieri naturali, il conduttore Rai parlerà di montagna con i suoi molteplici insegnamenti e le sue potenzialità per essere felici e arricchirsi dell’essenziale. “Tornando dalla montagna – ha detto – mi accorgo che in città ci sentiamo padroni di ogni cosa, non guardiamo più gli altri. Dai lupi – ha aggiunto – dovremmo imparare la vita in branco, il gran rispetto del territorio e dell’ambiente.” In chiusura del programma di Vito Sidoti, la voce di Dora e Giovanni, protagonisti di una fiaba che ha per protagonisti il dolore e la bellezza e che hanno trasformato il borgo di Valogno (CE) da ‘terra dei fuochi’ a luogo degli arcobaleni. Regia di Alessandro Rosati.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...