GIULIA MOLINO: la rapper e autrice pubblica “NAPULES”, un inno d’amore alla città di Napoli

GIULIA MOLINO, poliedrica artista napoletana, rapper e autrice, pubblica il suo nuovo singolo “NAPULES”, scritto dalla stessa cantante assieme a Carlo Avarello e Niccolò Verrienti. Il brano è disponibile per l’ascolto qui: https://vir.lnk.to/Napules

A proposito del brano, Giulia ha dichiarato: “Napules è un quadro nel quale ho provato a dipingere l’amore che si respira nella mia città: Napoli, appunto. E non solo. All’interno del singolo, parlo dell’ospitalità, degli odori, del senso di appartenenza al proprio territorio che accomuna in particolar modo i meridionali. E non è un caso la scelta della data di pubblicazione, nonché il 21 aprile, in quanto esattamente lo stesso giorno di un anno fa, Vittorio Feltri ha ben pensato di esporre il suo pensiero riguardo i meridionali, definendoli inferiori, invidiosi, rabbiosi. Ecco, Napules nasce allora. Napules ha preso forma dopo aver ascoltato queste ignobili dichiarazioni di Feltri. Credo che l’Italia tutta si sia dissociata dal suo pensiero, non soltanto il sud. Questo perché non esistono confini territoriali e non esistono fazioni quando ad essere messo in discussione è il buon senso. Feltri dovrebbe vergognarsi, e ancora oggi lo invito a scusarsi. Scusarsi perché nessun uomo, a prescindere da nord o sud, est oppure ovest, dovrebbe essere additato come “inferiore”. Le sue parole discriminatorie non fanno altro che dimostrare quanto smisurata sia la sua ignoranza e chiusura mentale. E “Napules” è pronta a prendere per mano chiunque la ascolti e portarlo, tramite la musica, fra la mia gente, tutt’altro che inferiore. La prossima volta, caro Feltri, conta fino a dieci e… statt zitt!”.

Una spassionata lettera d’amore che Giulia scrive in onore della sua città, di cui elogia la profonda bellezza e in cui non c’è spazio per inutili stereotipi e pregiudizi.

“NAPULES” segue la pubblicazione dei brani “COMM’ A LL’ARIA” e “CCHIU’ FORT’”, cantato in collaborazione con LELE BLADE e HAL QUARTIÈR.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...