LUCE SOCIAL CLUB SU SKY ARTE: IL 30 APRILE IN ONDA UNA NUOVA PUNTATA. OSPITI NICCOLÒ AMMANITI, STEFANO DI BATTISTA, COSTANTINO DELLA GHERARDESCA, FABRIZIO FERRACANE

È in programma venerdì 30 aprile alle ore 20.10 su Sky Arte (canali 120 e 400), on demand e in streaming su NOW e disponibile anche in streaming gratis per tutti su https://video.sky.it/arte, la nuova puntata di LUCE SOCIAL CLUB, il format televisivo di approfondimento culturale condotto da Gianni Canova e Martina Riva, prodotto da ERMA PICTURES in collaborazione con la direzione comunicazione di Istituto Luce Cinecittà, Sky Arte, ATCL e Spazio Rossellini, con la regia di Max De Carolis.

Una serata dedicata alla dipendenza e indipendenza degli artisti dall’arte, dal cinema, dal teatro, dalla letteratura. Quattro gli ospiti in studio con Gianni Canova e Martina Riva.

Lo scrittore Premio Strega Niccolò Ammaniti, tornato dietro la macchina da presa per una nuova serie tv tratta dal suo successo letterario “Anna”, serie Sky Original disponibile su Sky e NOW.

In studio anche l’attore e regista Fabrizio Ferracane, che ha lavorato con importanti maestri del teatro e del cinema contemporaneo, dalla formazione con Emma Dante e Pierpaolo Sepe alle più recenti collaborazioni cinematografiche con Francesco Munzi per “Anime Nere” e con Marco Bellocchio per “Il Traditore”. Ferracane, nella sua Sicilia, dirige insieme al collega e co-fondatore Rino Marino la compagnia teatrale “Sukakaifa”.

Ospite musicale della puntata è il sassofonista Stefano Di Battista, che si esibisce in tre meravigliosi brani contenuti nel nuovo album “Morricone Stories”, speciale omaggio al compositore e Premio Oscar Ennio Morricone scomparso lo scorso anno. “Morricone Stories” contiene non solo le immortali colonne sonore del Maestro ma anche il brano “Flora” che Morricone scrisse proprio per Di Battista.

A chiudere il cerchio di questa puntata è Costantino Della Gherardesca, che racconta il suo ultimo progetto, “ArteFatti”, un podcast straordinariamente irriverente realizzato insieme al critico d’arte Francesco Bonami, in cui si racconta l’arte attraverso la parola, offrendo all’ascoltare una bussola per orientarsi all’interno delle espressioni artistiche contemporanee popolari e non.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...