Lil sidney, il nuovo alter ego di Salvo Alfieri. Fra R’n’B ed emo-trap

Conosciamo Salvo Sidney Alfieri per essere il frontman dal 2015 degli Overcoma e da un anno anche dei Renoir. Con gli Overcoma ha fatto due dischi, un tour e Sanremo. Tutto questo a soli 20 anni e coi due primi EP dei Renoir, entrambi del 2020, sta portando invece quelle sonorità post hardcore/emo vecchia scuola perse col tempo per colpa delle mode generazionali.

Creato un alter ego, a fine quarantena lo usa per dar voce al suo primo progetto solista e grazie a Tom (Renoir) pubblica un demo, Versacrum, nel giugno 2020. Da pochi giorni ha “ufficializzato” il progetto con una band (Riccardo Spataro e Tomas Giralt), pubblicando senza preavviso una live session di alcuni brani inediti e altri della demo già pubblicata riarrangiandoli con il batterista Spataro. Le sonorità sono chiaramente diverse da quelle che siamo abituati a sentire nei suoi due gruppi. Qui c’è l’ R’n’B e il soul contemporaneo di Mecna, c’è l’emo-trap di Lil Peep e di Nothing, Nowhere. Ci sono anche, da parte della band, sonorità tendenti al funky e al nu metal (Red Hot Chili Peppers, Korn e Ghostamane).

Aspettiamo di ascoltare la parte 2, magari un disco o EP, da questo progetto interessante e particolare, sia per lui che per l’Italia.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...