Su Rai3 nuovo appuntamento con “Sopravvissute”

Si sono salvate da maltrattamenti, violenze psicologiche, violenza fisica e tentativi di omicidio. Sono le protagoniste di “Sopravvissute”, il programma condotto da Matilde D’Errico, che torna giovedì 20 maggio alle 23.25 su Rai3, con la presenza in studio del prof. Renato Ariatti, psichiatra forense.
La prima storia della puntata è quella di Patrizia, che a metà degli anni ’90 conosce il suo futuro compagno, che anni dopo la ridurrà in fin di vita.
Due figli, il lavoro, la vita che scorre fra alti e bassi… tutto s’interrompe quando il compagno di Patrizia – per un problema di salute – perde il lavoro. 
Da quel momento cominciano anni di fatica e abnegazione, in cui Patrizia, per mantenere la famiglia, lavora senza sosta. L’uomo le fa continue richieste di denaro e fra lui e Patrizia – giorno dopo giorno – la tensione cresce. Quando comunica al compagno che vuole separarsi l’uomo reagisce con violenza e un giorno l’aggredisce accoltellandola. Patrizia si salva per miracolo. 
La seconda storia è quella di Jolanda, che per anni ha lavorato come sindacalista, dedicando il suo tempo e la sua vita a grandi battaglie per il rispetto dei diritti civili.
Attraverso Facebook Jolanda conosce un uomo più giovane di lei, che le dice di essere francese e di lavorare come ingegnere. Gradualmente le conversazioni si fanno più frequenti, fino a quando Jolanda s’innamora di lui. In realtà quella relazione virtuale nasconde una vera e propria truffa, affettiva ed economica, della quale Jolanda resterà vittima.
Oggi Jolanda è la presidentessa di un’associazione che si chiama ACTA, e che si dedica ad aiutare le vittime di truffe affettive.
“Sopravvissute” va in onda con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Un format La Bastoggi, prodotto da Palomar.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...