Ultimo appuntamento, venerdì 28 maggio su Rai2 con “O anche no”

Ultimo appuntamento, venerdì 28 maggio su Rai2 alle 00,30 (in replica domenica 30 maggio alle 9.10) con “O anche no”, il programma dedicato all’inclusione e alla solidarietà realizzato con Rai2 e Rai per il Sociale. A partire da venerdì 4 giugno inizierà infatti la versione estiva, con tante novità.  Nella puntata di domani Paola Severini Melograni incontrerà Diego Righini, presidente del festival internazionale del film corto “tulipani di seta nera”. Il festival, giunto alla quattordicesima edizione è organizzato dall’associazione studentesca università cerca lavoro su idea di Paola Tassone e in collaborazione con Rai Cinema e Rai per il Sociale. L’obiettivo della manifestazione è quello di valorizzare i giovani autori che mettono al centro delle loro storie temi di inclusione o più in generale di tematiche sociali. In collegamento Chiara e Luca Randazzo, un fratello e una sorella siciliani. I due giovani, lui ingegnere e lei creativa affetta da paralisi cerebrale, hanno deciso di fare un viaggio alla scoperta di alcune delle realtà che sono state raccontate dalla nostra trasmissione, e le telecamere di “O a che no” li seguiranno. Per il cooking show inclusivo si conoscerà il Vagone Bar sociale su rotaia e la trattoria solidale, entrambi a Milano. E come sempre la musica dei Ladri di Carrozzelle, Stefano Disegni con le sue vignette satiriche, Rebecca Zoe De Luca con le notizie dal mondo dell’adolescenza e il “prestigiattore” Andrea Paris. O Anche No è scritto da Maurizio Gianotti, Giovanna Scatena e Paola Severini Melograni con la regia di Davide Vavalà.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...