Larissa Iapichino costretta a rinunciare ai Giochi di Tokyo 2020 a causa di un infortunio

A poche ore dalla chiusura dei termini per la qualificazione e dall’ufficializzazione dell’elenco dei convocati, Larissa Iapichino, una delle stelle della Nazionale italiana di atletica leggera, è purtroppo costretta a rinunciare alla partecipazione ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

La saltatrice in lungo delle Fiamme Gialle, dopo un infortunio in pedana a Rovereto lo scorso sabato, ha effettuato degli esami diagnostici che hanno riscontrato una distrazione dei fasci anteriori del legamento deltoideo del piede destro, quello di stacco.

“Dispiace che Larissa debba fermarsi ma è tanto giusto quanto inevitabile che le cose vadano così. Un’atleta del suo valore, con le sue prospettive, deve puntare per prima cosa all’integrità. Sono certo che questo inconveniente non arresterà la crescita: ci si ferma ora, per tornare più forti”, ha dichiarato il Presidente federale Stefano Mei.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...