TENNIS: Nella finale di Wimbledon Matteo Berrettini è stato sconfitto 3-1 da Novak Djokovic

In una domenica speciale per l’Italia Matteo Berrettini ha dato tutto e ha lottato fino alla fine ma non è riuscito nell’impresa di essere il primo italiano nella storia ad alzare il trofeo di Wimbledon. Nella finale il campione azzurro ha dovuto arrendersi a Novak Djokovic che si è imposto in quattro set, con il punteggio di 6-7, 6-4, 6-4, 6-3 in tre ore e 27 minuti di gioco.

Sui prati dell’All England Club di Londra Berrettini ha vinto il primo set in rimonta per 6-7, poi Djokovic è salito in cattedra e nonostante gli ace e i grandi colpi del tennista romano ha conquistato il secondo set, quindi il terzo e il quarto. Per il numero uno del ranking mondiale si tratta del sesto trionfo a Wimbledon, il terzo consecutivo.

E6BzcHcXsAIN8j1

Berrettini chiude a testa alta la sua prima finale Slam e a lui vanno solo applausi per quanto ha mostrato nel corso del torneo inglese: “Sono contento di questa finale, spero che non sarà l’ultima. E’ stata una bellissima sensazione essere qui, ci voleva solo quel passo in più”.

In campo femminile la numero uno del mondo Ashleigh Barty ha battuto la polacca Karolina Pliskova con il punteggio di 6-3, 6-7, 6-3 in un’ora e cinquantacinque minuti di gioco conquistando il suo secondo slam in carriera dopo il Roland Garros del 2019. 

di Samuel Monti

credit foto Wimbledon

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...