“Linea Verde Radici”, in onda sabato 24 luglio alle 12.30 su Rai 1, andrà alla scoperta di una Toscana inedita

Un cammino che segue il corso di un fiume, dai monti al mare. “Linea Verde Radici”, in onda sabato 24 luglio alle 12.30 su Rai 1, andrà alla scoperta di una Toscana inedita. Protagonista del racconto il Serchio, il fiume dalle due sorgenti: una che nasce dalle cime delle Alpi Apuane e l’altra che sgorga dalla dorsale appenninica. I due rami si incontrano e confluiscono in un letto d’acqua che attraversa la Garfagnana e la Lucchesia, fino a sfociare nel Tirreno, nel Parco Regionale di Migliarino San Rossore Massaciuccoli, una riserva incantata che diventerà la meta del viaggio. Federico Quaranta mostrerà quanto un fiume possa essere una metafora della vita: placido e feroce, generoso e devastante, a volte creatore, a volte distruttore. Si attraverseranno borghi, castelli, campagne e ponti antichi con le loro leggende popolari e verranno svelati i segreti di un corso d’acqua che ha segnato nel profondo la storia di una Toscana poco conosciuta. Le storie di ragazzi e ragazze, guide ambientali, rifugisti di montagna, sentieristi e biologi, testimoniano che il fiume continua a generare vita e valori profondi. In chiusura, i versi di Ungaretti e Pascoli dedicati al Serchio, che sembrano ricordare a tutti quanto le nostre “Radici” siano fatte anche d’acqua.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...