Rai per la prima Giornata Mondiale dei Nonni e degli Anziani

Una occasione di festa e di riflessione: domenica 25 luglio sarà la prima Giornata Mondiale dei Nonni e degli Anziani. La ricorrenza, voluta da Papa Francesco, si riproporrà ogni anno, nella quarta domenica di questo mese. L’obiettivo è quello di far riflettere sul valore di queste figure che rappresentano le nostre radici e tramandano le tradizioni. La Rai, da sempre attenta alle tematiche sociali, scenderà in prima linea con una programmazione dedicata, con iniziative editoriali televisive, radiofoniche e digital.
Su Rai1 alle 8.20 sarà “Uno Weekend” con Anna Falchi e Beppe Convertini a occuparsi dell’argomento.
Sempre su Rai1 dalle 9.50 alle 11.20, a cura del Tg1 e Rai Vaticano, dalla Basilica Vaticana, sarà celebrata la Santa Messa presieduta da Monsignor Rino Fisichella, seguita dall’Angelus recitato da Papa Francesco in occasione della prima Giornata Mondiale dei Nonni e degli Anziani. La telecronaca è di Ignazio Ingrao.
A seguire, alle 11.20 con Lorena Bianchetti, andrà in onda una puntata speciale di “A Sua Immagine” riservata a questo avvenimento.
Tutte le Testate Rai dedicheranno una ampia copertura informativa alla ricorrenza nelle edizioni dei rispettivi Telegiornali
Su Radio1, domenica il 25 luglio, sarà dato risalto alla Giornata con uno “Speciale Anno della Famiglia”, in onda dalle 11.25 alle 11.50, dal titolo “Care nonne e Cari nonni”, condotto da Claudio Cozzolino.
Alle 9.55 la finestra su San Pietro trasmetterà la Messa della CEI, seguita dall’Angelus del Papa (dalle 11.55 alle 12.15).
Servizi e interviste sulla ricorrenza, infine, saranno proposti nelle edizioni principali del Gr1, Gr2, e Gr3.
Nel corso della giornata l’evento verrà più volte menzionato su tutte le Reti Rai con gli “inserti” della direzione Creativa.
Ricca anche l’offerta di Rai Digital. RaiPlay pubblicherà una ricca playlist di video dedicato ai nonni dal titolo “25 luglio – Giornata Mondiale dei nonni” che presenterà le avventure di beniamini dei bambini insieme ai loro amatissimi nonni. Dalle canzoni dello Zecchino d’Oro (“Le tagliatelle di nonna Pina”) alle avventure di Peppa Pig (“Il compleanno di Nonno Pig”) fino alle puntate dedicate di “Oreste che storia!” e “La Posta di Yoyo”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...