SPECIALE GIOCHI TOKYO 2020: Nadia Battocletti, giovane stella dell’atletica italiana, all’esordio olimpico ha conquistato l’accesso alla finale dei 5000 metri

Ai Giochi di Tokyo 2020 brilla una giovane stella azzurra nell’atletica leggera: il suo nome è Nadia Battocletti, ha 21 anni, è originaria di Cles (Tn) e ha conquistato l’accesso alla finale dei 5.000 metri al suo esordio a cinque cerchi.

La mezzofondista ha chiuso al terzo posto la seconda batteria correndo in 14’55″78, suo primato personale e nazionale Under 23, piazzandosi alle spalle di Tsegay e Obiri, mostrando talento, carattere e grande personalità, con un grandioso ultimo giro e una progressione inarrestabile sul rettilineo finale.

“Sono alla prima Olimpiade. Mi sono caricata tantissimo prima del riscaldamento e ho pensato: “O la va o la spacca”. Avendo visto i risultati della prima batteria ho capito che non sarebbe stata una gara dal ritmo altissimo, nel finale ero pronta per accelerare e ce l’ho fatta. Devo ringraziare mamma e papà perché senza di loro non sarei qui”.

di Francesca Monti

credit foto Coni

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...