Due anni fa ci lasciava Nadia Toffa

“Prendo le cose come vengono, perché sono convinta che ci sia da qualche parte qualcuno che è più saggio di noi, e che ha nascosto una perla dentro ogni grande difficoltà. La mia è stata poter diventare uno spirito libero”.

Sono trascorsi due anni dal 13 agosto 2019, quando a soli 40 anni Nadia Toffa, amatissima conduttrice e inviata de Le Iene, ci lasciava prematuramente dopo aver lottato contro la malattia.

Il ricordo di Nadia, del suo meraviglioso sorriso e di tutte le cose belle che ha fatto per gli altri, per i bambini, per le persone indifese, dando voce a chi non ne ha, è sempre vivo nel cuore di tutti.

“Ciao Nadia. Oggi sono 2 anni che non sei più con noi, eppure è come se non fossi mai andata via. Vivi nel ricordo di chi ti ha conosciuta e amata, di chi ha avuto il tuo supporto e di chi ancora oggi crede in ciò che sei stata e che rappresenti. Non c’è cosa migliore in questo mondo che fare del bene ed essere ricordati per questo”, è il post pubblicato sulle pagine social della Fondazione Nadia Toffa, creata dalla sua famiglia, con l’obiettivo di raccogliere fondi per aiutare la ricerca sul cancro e le persone che hanno più bisogno (https://www.fondazionenadiatoffa.it/).

Le Iene invece hanno omaggiato Nadia con una sua bellissima foto al mare accompagnata dalla scritta “Due anni senza di te” e da un cuoricino rosso.

Alla conduttrice e inviata è stato intitolato a fine 2019 il reparto di Oncoematologia pediatrica dell’ospedale Santissima Annunziata di Taranto, destinato ai piccoli che stanno combattendo la loro battaglia contro il cancro e realizzato grazie alla raccolta fondi “Ie Jesche Pacce Pe Te” (io esco pazzo per te), promossa dalla stessa conduttrice assieme agli “Amici del Mini Bar”.

Ci restano anche i suoi pensieri profondi, intrisi di poesia e verità, che ci ha regalato attraverso i libri “Fiorire d’inverno, la mia storia”, “Non fate i bravi”, “Ti aspetterò tutta la vita. Pensieri d’amore”, da cui traspaiono il suo temperamento forte e la sua bellezza interiore. 

Ciao Nadia, il tuo coraggio, la tua voglia di vivere, il tuo sorriso, la tua umanità non si spegneranno mai ma continueranno a splendere per sempre.

di Francesca Monti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...