L’emergenza profughi a ‘Sulla Via di Damasco’

Nuovo studio, nuova grafica, stesso cuore. Aria di novità a Sulla Via di Damasco che andrà in onda il  3 ottobre, alle 9.10 su Rai2: il programma di Vito Sidoti, condotto da Eva Crosetta tornerà nello storico studio 1 di Via Teulada, a Roma, completamente rinnovato, per continuare a raccontare quei mondi – spesso dimenticati –  pieni di spiritualità,  vita,  umanità. 
La nuova stagione si inaugurerà  in compagnia di Nello Scavo, giornalista di Avvenire, autore delle inchieste più importanti sulla verità dell’emergenza profughi, l’argomento che è tornato al centro del dibattito con la crisi umanitaria in Afghanistan. E poi la cronaca del viaggio doloroso di Shadamgul, fuggito proprio dall’Afghanistan, oggi mediatore culturale in Italia. 
In tema di accoglienza, le testimonianze di Padre Camillo Ripamonti sulla missione del Centro Astalli, e di Domenico, pescatore, che non ha girato le spalle all’orrore del mare, salvando decine di naufraghi. 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...