FESTIVAL DEL CINEMA EUROPEO: Protagonisti Giovanna Ralli e István Szabó, anteprime ed eventi

E’ stata presentata la XXII edizione del Festival del Cinema Europeo che si svolgerà a Lecce da sabato 6 a sabato 13 novembre 2021, presso il cinema Multisala Massimo. Presenti Giovanna Ralli, Carlo Verdone, i finalisti del Premio Mario Verdone Alice Filippi e Francesco Dafano e Luca Della Grotta, Laura Delli Colli.

“Sono felice di vedere “Si vive una volta sola” insieme al pubblico. Durante la promozione si andava da una città all’altra e non abbiamo mai avuto modo di vederlo in sala, a parte un breve saluto. A Lecce sarà per me la vera anteprima con il pubblico e ne sono emozionato”. Così Carlo Verdone durante la conferenza a proposito della presentazione del suo ultimo film durante il Festival del Cinema Europeo. Il ricco programma prevede anche la presentazione in anteprima del restauro di “7 chili in 7 giorni” di Luca Verdone con Renato Pozzetto e Carlo Verdone il restauro del film è a cura di Infinity+ e sarà disponibile su Infinity+ dall’11 novembre.

Protagonisti di quest’anno Giovanna Ralli e István Szabó ai quali vengono tributati due corposi omaggi.

A Giovanna Ralli, icona del cinema italiano, il Festival dedica una retrospettiva di alcuni dei film da lei interpretati tra cui, a 60 anni dall’uscita, e in anteprima nazionale il restauro del film La famiglia Passaguai di Aldo Fabrizi, portato a nuova luce grazie all’operazione di restauro realizzata dalla Cineteca di Bologna e RTI – Mediaset presso il laboratorio L’Immagine Ritrovata.

Mentre a István Szabó, figura centrale e di spicco del cinema europeo, un omaggio che comprende una rassegna dei film che maggiormente ne hanno segnato la carriera, come Mephisto con cui il regista ungherese vinse l’Oscar nel 1981 e Final report il suo ultimo lungometraggio interpretato da Klaus Maria Brandauer che verrà presentato a Lecce in anteprima nazionale.

Tante le anteprime presentate tra cui, Per tutta la vita di Paolo Costella, film d’apertura del Festival, grazie a Rai Cinema e che uscirà nelle sale l’11 novembre con 01 Distribution. A Lecce saranno presenti insieme al regista, lo sceneggiatore Paolo Genovese, e gli attori Carolina Crescentini e Filippo Nigro. Mentre il film di chiusura della XXII edizione del Festival sarà, in anteprima nazionale, La persona peggiore di Joachim Trier, che uscirà nelle sale il 2 dicembre con Teodora. Tra le altre anteprime l’esordio alla regia di Alessandro Preziosi La legge del terremoto, prodotto da Khora Film con Rai Cinema in associazione Istituto-Luce Cinecittà che sarà nelle sale il 16 novembre e Tamburreddhu, Resistenza sonora Salentina di Claudio “Cavallo” Giagnotti e Pierluigi de Donno. Ancora un restauro a cura della Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia, Per grazia ricevuta di Nino Manfredi, suo primo lungometraggio come regista, omaggio in occasione del centenario della sua nascita.

Il programma del Festival si articola attorno a una competizione ufficiale di lungometraggi europei e a sezioni volte a delineare figure della cinematografia italiana ed europea. Le altre rassegne, tra cortometraggi e documentari, rappresentano un percorso di ricerca di temi e di nuovi linguaggi audiovisivi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...