Su Rai Storia il “Cinema Italia” con Francesco Nuti

Prato. Francesco si sveglia di soprassalto al suono della sveglia. Dopo essersi liberato a fatica da una madre estremamente affettuosa e possessiva, esce, prende la bicicletta e parte alla ricerca di un lavoro. Comincia da qui il film di Maurizio Ponzi “Madonna che silenzio c’è stasera”, in onda sabato 13 novembre alle 21.10 su Rai Storia per il ciclo “Cinema Italia”. Tra gli interpreti, Francesco Nuti, Edy Angelillo, Massimo Sarchielli, Gianna Sammarco, Mario Cesarino, Lucilla Baroni. In città, il giovane protagonista, interpretato da Francesco Nuti, incontra personaggi strani e bislacchi che costellano la sua giornata. La sera si ritroverà senza lavoro e senza Maria, la ragazza che l’ha lasciato. Ma prima di prendere sonno squilla il telefono. 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...