E’ uscito “Niente di speciale”, il nuovo singolo della band veneta “Motivi per litigare”

E’ in radio e sui digital stores il singolo Niente di speciale della band veneta Motivi per litigare.

Il singolo, accompagnato dal videoclip ufficiale per la regia di Federico Fregonese, anticipa l’uscita dell’album Nuovi fossili, secondo lavoro in studio del gruppo dopo l’ep Motivi per litigare  (Autoprodotto, 2018).

In Niente di speciale rock, hip-hop e funk si intrecciano in un gioco serrato di incastri e digressioni sonore, vestendo un manifesto quasi eretico, irriverente e disallineato.

Volevamo che il primo singolo fosse un pezzo facile all’ascolto dal punto di vista musicale, ma che contenesse comunque un messaggio per chi lo ascolta. Ecco perché suona “fresh”, nonostante la tematica sia decisamente più importante- raccontano gli autori.

Il titolo dell’album in cui il singolo confluirà è invece “Nuovi fossili”: abbiamo voluto giocare sulla lentezza cronica che caratterizza la nostra scrittura/produzione, nonché sul carattere apparentemente derivativo della proposta, che è vecchia di almeno vent’anni ma che vogliamo provare a declinare in modo assolutamente inedito.

Prima della realizzazione del videoclip- racconta Fregonese, che lo ha scritto e diretto- i ragazzi mi hanno espressamente chiesto un lavoro semplice, che li rappresentasse in modo immediato e autentico, mostrando la band al completo. Abbiamo scelto quindi di fare le riprese nel loro “habitat naturale” senza volutamente cambiare una virgola rispetto a quella che è la quotidianità del gruppo, impegnato nelle consuete prove serali.

Il progetto Motivi Per Litigare nasce a metà 2017 come band di accompagnamento del rapper Modo che- dopo 15 anni di esperienza solista- sentiva la necessità di nuovi stimoli.

Già dalla prima prova l’idea di base è stata accantonata e i Motivi per litigare hanno iniziato a jammare e comporre materiale completamente nuovo.

Ad oggi, dopo qualche aggiustamento di formazione, i Motivi Per Litigare sono: Roberto Modolo alla voce, Francesco Bidoia alla chitarra, Alberto Buzzi al basso, Gian Marco Rosso alla batteria e Giovanni Demetrio Verardo alle percussioni. E’ in programma l’ingresso nella line up di un secondo chitarrista.

Il nome Motivi per litigare fa scherzosamente (ma non troppo) riferimento alla difficoltà di conciliare individualità diverse e ben definite, sia in ragione delle eterogeneità anagrafiche (si va dai 19 ai 35 anni) che del differente background musicale dei componenti (che spazia dal rap al metal, dal funky all’hard rock, passando per l’elettronica e il reggae).

Del 2018 è l’ep Motivi per litigare, totalmente autoprodotto, scritto e registrato nella totale urgenza di presentarsi.

Nuovi fossili è il loro secondo lavoro in studio, di prossima uscita su etichetta La Stanza Nascosta Records.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...