#XF2021 – Eliminati Versailles (roster Hell Raton) e Mutonia (con Manuel Agnelli)

Un quarto Live Show incandescente, a X Factor 2021, ancora una volta con due eliminati: Versailles e Mutonia, rispettivamente dei roster di Hell Raton e Manuel Agnelli. Una doppia eliminazione, la prima nel roster di Manuel, che porta lo show di Sky prodotto da Fremantle al giro di boa della gara ed ha provocato scintille al tavolo dei giudici. Al centro del palco Ludovico Tersigni, padrone di casa di #XF2021, che ha condotto una serata piena di colpi di scena.

La puntata si è aperta con le vertigini della consueta “giostra”, l’esibizione a catena di tutti e nove i cantanti con i loro inediti: senza un attimo di respiro Baltimora ha fatto riascoltare “Altro”, i Bengala Fire “Valencia”, Erio “Amore Vero”, Fellow “Fire”, gIANMARIA “I Suicidi”; e ancora Le Endrigo “Cose più grandi di te”, i Mutonia “Rebel”, Nika Paris “Tranquille (Mon coeur)” e Versailles “Truman Show”. Ad accompagnare le esibizioni dei concorrenti, le messe in scena spettacolari e di forte impatto di Laccio e Shake, del Modulo Project, dedicate ai capolavori della storia dell’arte, da Botticelli a Klimt. Al termine dell’intensissima giostra, ha dovuto abbandonare il palco il meno votato dal pubblico, il 24enne di Venosa (Potenza) Versailles.

La seconda manche si è aperta con un eterea versione di Erio di “London Calling” dei Clash ed è proseguita con Nika Paris e la sua cover della hit francese “Dernière danse” di Indila, Le Endrigo con “Malamente – Cap 1: Augurio” di Rosalía vestita di punk rock, Baltimora con un’intensa “Un uomo che ti ama” di Lucio Battisti, i Mutonia hanno incendiato il palco con la loro reinterpretazione di “Gigantic” dei Pixies, gIANMARIA che ha riproposto a suo modo “Stella di mare” di Lucio Dalla, i Bengala Fire che hanno fatto esplodere “Evil” degli Interpol, mentre a chiudere la gara è stato Fellow con la sua struggente versione di “Anche fragile” di Elisa.

Dopo questo secondo gruppo di esibizioni, Ludovico ha annunciato i due meno votati: Erio e Mutonia, entrambi del roster di Manuel Agnelli. A nulla è valso l’appello del giudice ai suoi colleghi per andare al Tilt e lasciar decidere il pubblico a casa: lui è stato l’unico a votare per l’eliminazione di Erio, gli altri tre hanno invece indicato i Mutonia che quindi lasciano #XF2021.

Ad accendere il palco del Teatro Repower, nel corso della serata, sono stati anche Emma e Mika che, smessi per un attimo i panni di giudici, per la prima volta insieme sul palco di X Factor hanno emozionato tutti duettando in un delicato omaggio a Lucio Dalla sulle note di “Anna e Marco”.

Ospiti del Live sono stati Young Miles, J Lord e Shari che hanno proposto “Testamento (La resa dei conti)”, il brano di Bloody Vinyl – che vede tra i protagonisti anche Slait e i due producer multi-platino Low Kidd e Young Miles – che rappresenta un vero e proprio omaggio rap alla serie italiana dei record “Gomorra” (in arrivo in prima TV mondiale questa sera in Italia su Sky e in streaming su NOW).

L’appuntamento di ieri, su Sky Uno/+1 e on demand, ha registrato 413.052 spettatori medi con una share dell’1.8%. Sui social, grazie alle 214.880 interazioni totali in rilevazione linear X Factor 2021 è stato anche questa settimana lo show più commentato della giornata di ieri, svettando al primo posto nella classifica degli eventi TV non sportivi. L’hashtag ufficiale #XF2021 è entrato ancora una volta nella classifica dei Trending Topic più usati a livello globale, rimanendovi per ore durante la messa in onda; nella chart italiana è presente anche nella mattinata di venerdì e, nel corso della puntata, vi sono entrate anche le parole Le Endrigo, Mutonia, Erio, Mika, Manuel e Versailles (fonti: Talkwalker, Trends24.in).

L’appuntamento con il quinto Live arriverà giovedì 25 novembre sempre alle 21.15 su Sky e in streaming su NOW. E sarà un Live straordinario come il suo super ospite: sul palco arriverà il cantautore dei record Ed Sheeran.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...